UNDER 18: vittoria sfiorata e due preziosi punti incamerati

Bella partita domenica al Banchini tra l’under 18 gialloblu ed i pari età del Firenze Aeroporti – I Medicei.

Inizio in salita per la Rugby Parma che fatica ad ingranare e subisce, in rapida successione, due mete fotocopia: touche nei propri 5 metri, carrettino inarrestabile e pallone schiacciato in meta con successiva trasformazione. Dopo poco più di 10 minuti di gioco, i gialloblu si trovavano in 14 per un giallo a Cageggi per placcaggio alto e con un passivo di 14 punti a 0. Nonostante il punteggio severo, la Rugby Parma ha già mostrato qualche buono spunto di gioco e dopo 6 minuti è Villani a schiacciare in meta sfruttando l’avanzamento del pacchetto di mischia. Gentili trasforma agevolmente per il 7-14. Non c’è tempo per gioire, però, perché il Firenze dopo pochi minuti, sfrutta ancora la propria supremazia in mischia per realizzare la terza meta da touche + carrettino. La Rugby Parma non si abbatte: dopo un’azione multifase alimentata sul finire da Monetti in qualità di mediano di mischia, la palla arriva a Tognetti che sorprende tutti con un calcetto nei 22 avversari che viene  raccolto prontamente da Rabaglia che schiaccia in mezzo ai pali. Gentili trasforma portando il risultato sul 14-21 al termine del primo tempo.

Altra doccia fredda all’inizio del secondo tempo con il Firenze che si fa subito pericoloso conquistando una mischia nei 22 gialloblu e sfruttando prontamente l’occasione con l’8 che, dalla chiusa, schiaccia nell’angolino, rendendo la vita difficile al calciatore che non riesce a trasformare. Nel tentativo di arrestare la reazione dei padroni di casa, gli ospiti commettono un fallo da cartellino giallo per placcaggio alto e, in inferiorità, subiscono la meta di Gentili in mezzo ai pali che lo stesso trasforma per il 21-26. La reazione del Firenze non si fa attendere e, complice una non perfetta difesa di casa, segna la quinta meta, questa volta frutto di una bella azione dei trequarti. Si torna sotto di 10 punti, 21-31, ma i gialloblu hanno ancora energie e lucidità per macinare gioco, nella consapevolezza che segnare una meta significherebbe 2 punti preziosissimi. L’impegno ed il sacrificio di tutta la squadra consente a Gentili di trovare un buco sull’ala e di lanciare Mazza che schiaccia in meta. Gentili realizza la quarta trasformazione su 4, questa volta da posizione molto angolata portando il punteggio a 28-31 a pochi minuti dalla fine dell’incontro. I gialloblu cercano in tutti i modi di costruire l’azione della vittoria, ma una volta riconquistare la palla, il Firenze mantiene il possesso e, allo scadere del tempo, calcia la palla in touché.

Firenze ci ha sorpreso per la fisicità di alcuni avanti particolarmente efficaci nel gioco raggruppato – ha commentato Luca Bot a fine incontro – Per contro i nostri ragazzi hanno segnato quattro mete di ottima fattura, tutte trasformate, sfiorando di un nulla quella che poteva essere la marcatura della vittoria. Dobbiamo aver fiducia nel lavoro svolto durante gli allenamenti in campo ed in palestra, cercando di essere più performanti nelle situazioni di combattimento”.

RUGBY PARMA: Niro, Tognetti, Cageggi, Mazza (v. cap.), Pelizza, Gentili (cap.), Vecchi, Rabaglia, Gasparri (19′ st Fedolfi), Strina, Ollari, Petronio, Pasini (24′ st Zanetti), Villani, Monetti; a disposizione: Guatelli, Camorali, Pozzi, Todeschini.

MARCATORI:

Rugby Parma vs Toscana Areoporti I Medicei: 28 – 31 (pt: 14 – 21)

1° T: 5′ mt Firenze tr, 12′ mt Firenze tr, 18′ mt Villani tr Gentili, 23′ mt Firenze tr, 26′ mt Rabaglia tr Gentili
2° T: 2′ mt Firenze nt, 12′ mt Gentili tr Gentili, 18′ mt Firenze nt, 31′ mt Mazza tr Gentili

Note: 11′ pt cartellino giallo Cageggi, 10′ st cartellino giallo Firenze

UNDER 18 - Stagione 2016/17 - RPFC vs Medicei (Foto Mazza)

Commenti da Facebook