UNDER 18: Prima vittoria casalinga

La Rugby Parma torna alla vittoria contro i Lyons Piacenza (23-15) al termine di una partita chiusa e fortemente condizionata dalle condizioni del campo che, pur essendo praticabile, è risultato allentato dalle recenti e copiose piogge.

L’allenatore Filippo Soncini deve rinunciare all’ultimo minuto all’infortunato Ruaro e sceglie di affrontare la partita con una mischia “pesante” schierando in prima linea tre piloni, con Gabriele Salvadori all’esordio stagionale. Il triangolo allargato è rinnovato rispetto alla precedente partita, con Bianconcini e Matteo Mattioli alle ali e Mazza estremo; Maggiore è terza centro e Sartor flanker.

La partita inizia con tanti errori di handling a causa del pallone viscido e fin da subito la scelta della mischia pesante paga; gli avanti gialloblù avanzano fino al limite consentito ogni mischia, mettendo gli ospiti sul piede arretrante e installandosi nella metà campo piacentina. All’11′, su una mischia ai cinque metri, inizia una serie di penetrazioni che viene finalizzata da capitan Borges, che entra in area di meta e porta in vantaggio i gialloblù; la trasformazione di Colla fissa il 7-0. Neanche il tempo di ripartire che, su una palla di recupero presa al volo da Mazza, l’ovale perviene a Borges che si insinua tra i centri, con una finta siede ala ed estremo piacentino e vola indisturbato tra i pali, facilitando la trasformazione di Colla. La partita pare indirizzata, ma il ritmo gialloblù cala e Piacenza reagisce, trovando prima una meta con il carretto da touche e rischiando di segnarne una seconda sul finire. Tra queste due occasioni un calcio di punizione di Colla ricaccia i Lyons oltre break (17-5), ma è da segnalare sulla seconda occasione piacentina lo straordinario recupero di Alex Mattioli, che vale una marcatura pesante. Su calcio-passaggio per l’ala bianconera, quest’ultima raccoglie il pallone e converge verso i pali; Alex Mattioli completa il placcaggio iniziato da Matteo Mattioli, si rialza immediatamente e con una controruck solitaria recupera il possesso, consentendo la liberazione dell’area e l’allontanamento del pericolo.

Nel secondo tempo cala ulteriormente l’intensità gialloblù, mentre Piacenza inizia a crederci e segna, portandosi sotto break, al 5′ della ripresa. La partita ristagna nella metà campo gialloblù, costellata di errori di handling e di interpretazioni opinabili sulle linee di fuorigioco, sui falli in raggruppamento, sui passaggi in avanti da parte del direttore di gara, e non decolla. È Mattia Colla, con i calci di punizione trasformati al 52’ e al 73’ a tenere Piacenza, che sbaglia un calcio centrale al 54’ e ne trasforma uno al 70’, a distanza oltre break, garantendo i quattro punti per la vittoria e negando quello di bonus difensivo agli ospiti.

La vittoria, ottenuta con fatica, permette di scavare un solco rispetto alle ultime quattro della classifica e di ottenere il primo successo casalingo. Positive sono state le fasi statiche, mentre le difficoltà di trasmissione hanno penalizzato gli attacchi al largo. Numerosi gli errori al piede nel gioco tattico, così come i falli concessi agli avversari. Positiva l’attitudine fino all’ultimo minuto nella battaglia intorno al raggruppamento.

Il prossimo turno, alle 12,30 del 24 novembre nell’insidiosa trasferta di Colorno, dà l’occasione di proseguire la serie e allontanare ulteriormente il fondo della classifica.

RUGBY PARMA: Mazza, Mattioli M. (40’ Sorio), Borges (cap.), Gorlani (40’ Tiberti), Bianconcini, Maggiani, Colla, Maggiore, Soncini, Sartor, Rabaglia, Mattioli A., Carli, Alcantara, Salvadori (40’ Strini); a disposizione: Scrimieri, Barbuto, Fanfoni, Bosi. All.: Soncini, Bricoli e Zito.

Rugby Parmavs Lyons Piacenza: 23-15 (17–5), pt 4-0

MARCATORI:
1° T.: 11’ mt Borges tr Colla, 13’ mt Borges tr Colla, 29’ mt Lyons Piacenza nt, 33’ cp Colla
2° T.: 4’ mt Lyons Piacenza tr, 17’ cp Colla, 35’ cp Lyons Piacenza, 38’ cp Colla

2019/20 - UNDER 18 - RPFC vs Lyons (Foto Sicuri)

Commenti da Facebook