Under 18: Parma vs Colorno 12-24

 

 

Sconfitta casalinga per la Rugby Parma di Piovan e Berardo punita oltre i propri demeriti da un Colorno che ha meritato la vittoria se non altro per aver saputo approfittare delle opportunità concesse dai gialloblu. Le squadre si sono affrontate sul “Banchini” di via Lago Verde con un fastidioso vento che, per tutto il primo tempo, ha soffiato alle spalle degli ospiti.

Apre le segnature il Colorno all’8′ con una sventagliata sulla destra.parmigiani prendono le misure ai più pesanti parmensi e, grazie anche alle imprecisioni degli ospiti, reggono fino alla fine della prima frazione senza subire il gioco avversari oe, anzi, contrattaccando con azioni manovrate. Al 35′, con l’arbitro che chiama l’ultima azione e la palla in mano alla difesa di casa, il calcio di liberazione non esce decretando la fine del tempo e viene raccolto dai trequarti biancorossi che ringraziano e segnano in mezzo ai pali.

La ripresa vede gli ospiti prima sbagliare un calcio da lunga distanza, poi andare a segno con una manovra sul lato sinistro dell’attacco. Sei minuti dopo inizia la riscossa parmigiana: Savina, entrato da poco e all’esordio in campionato dopo un lungo infortunio, finalizza una bella azione, battendo l’avversario diretto e segnando sulla destra. Colorno sembra in difficoltà e il baricentro del gioco si sposta nella metà campo ospite. Un bel buco centrale, orchestrato da Sigillò e Rollo, permette a Bondioli di segnare di forza sotto ai pali, riaprendo di fatto la partita (12-19) a dieci minuti dalla fine. Ma allo scadere i gialloblu compiono un altro errore che costa loro il punto di bonus difensivo e regala quello offensivo agli avversari: l’apertura ospite rompe un placcaggio e fa un break che la difesa di casa non riesce a contenere, permettendo la segnatura centrale.

Restano ora le due partite finali che, pur contando poco in termini di classifica, possono permettere alla squadra di togliersi ancora qualche soddisfazione e chiudere la stagione in trend positivo.

RUGBY PARMA: Gasparri, Tamburoni (6′ st Savina), Rollo, Riva (25′ st Bandini), Massera, Sigillò, Iemmi, Aulita, Ghidini (17′ st Bondioli), Rastelli, Ferrari, Mottini V. (35′ pt Colla), Di Summa, Mazza; a disposizione: Jimenez, Imparato, Amalfitano.

MARCATORI
:
1° T:
8′ mt Colorno tr, 35′ mt Colorno tr

2° T: 12′ mt Colorno nt, 18′ mt Savina nt, 25′ mt Bondioli tr Sigillò, 35′ mt Colorno nt

 
Created with Admarket’s flickrSLiDR.

FOTO DI M. TERESA ROLLO

 


Created with Admarket’s flickrSLiDR.

FOTO DI SAULE MAZZA

N.B.: essendo variate le modalità di presentazione delle gallerie fotografiche di FlickrSlidr, lo scorrimento delle foto non avviene più automaticamente. Utilizzare le frecce ai lati della foto per passare all’immagine successiva/precedente.
Commenti da Facebook