UNDER 18: Inizio di stagione col bonus

La Rugby Parma inizia il campionato Elite under 18 con una vittoria esterna con bonus, superando la locale compagine del Romagna con un eloquente 21-43.

L’allenatore Filippo Soncini schiera una mischia giovanissima, considerando che i 2003 sono sette su otto (nessuno se ne renderà conto in partita) e una linea arretrata che vede all’apertura il rientrante Marco Maggiani, dopo un lungo infortunio, affiancare in mediana Mattia Colla.

La Rugby Parma, fin dal fischio d’inizio, mette in chiaro il tema della gara, si installa nella metà campo avversaria e martella la linea con numerosi multifase. Nei primi 25 minuti Ruaro, mattatore del match, varca tre volte la linea di meta e Colla trasforma da qualsiasi posizione. Ruaro, lanciato intorno al raggruppamento, risulta imprendibile per i pur generosi difensori locali. Sul 21-0 i gialloblù si rilassano e consentono ai padroni di casa di rialzare la testa e trovare la meta in chiusura di tempo.

La meta del bonus arriva al 2′ della ripresa, allorché, dopo una touche vinta, Borges approfitta di una finta di Gorlani e crea un punto di incontro, dal quale Colla alza per Ruaro che supera due giocatori e, placcato dal terzo, ricicla per Bianconcini che si tuffa in meta. Non paga, la Rugby Parma continua con il suo gioco, violando nuovamente l’area avversaria con Ruaro al 62’ e con Alberti, che vola in meta finalizzando un’azione partita da una punizione a sorpresa battuta da Colla, aperta lungo tutta la linea, con la difesa che, pigra nel piazzamento, non riesce ad arginare. I gialloblù, a questo punto, calano il ritmo e il Romagna, orgogliosamente, cerca e trova altre due marcature pesanti, in mezzo alle quali giunge la meta di Alex Mattioli: su un calcio rasoterra dei romagnoli dietro la linea, Borges recupera all’altezza della metà campo e compie una traiettoria arcuata superando tre avversari, fino a essere fermato in prossimità della rimessa laterale. Sul raggruppamento, Bosi apre per Sorio che, con un preciso calcio dietro il box dell’ala, innesca Mattioli che varca la meta.

Un esordio sicuramente positivo, con predominio nelle fasi statiche che ha consentito un buon possesso; con la palla in mano i gialloblù appaiono molto pericolosi e il possesso è di qualità. La prossima partita, in casa contro I Medicei, sarà indicativa per le ambizioni della compagine di coach Soncini.

RUGBY PARMA: Pattacini (38’ Sorio v. cap.), Bianconcini (48’ Tiberti), Borges (cap.), Gorlani, Alberti, Maggiani, Colla (55’ Bosi), Ruaro, Soncini (55’ Fanfoni), Maggiore, Rabaglia (55’ Barbuto), Mattioli, Carli (55’ Scrimieri), Strini (55’ Sartor), Alcantara

Romagna Rfc vs Rugby Parma: 21-43 (7–21), pt 0-5

MARCATORI:
1° T: 3’ mt Ruaro tr Colla, 10’ mt Ruaro tr Colla, 24’ mt Ruaro tr Colla, 35’ mt Romagna tr
2° T: 2’ mt Bianconcini nt, 17’ mt Ruaro tr Colla, 20’ mt Alberti nt, 25’ mt Romagna tr, 28’ mt Mattioli A. nt, 35’ mt Romagna tr

 

 

Commenti da Facebook