L’under 18 cade a Firenze

Risultato pesante (51-12), ma sostanzialmente giusto per quanto visto in campo, per la compagine gialloblu che incassa una delle peggiori differenze punti della propria storia recente. Dopo un vantaggio iniziale con Colla che schiaccia di forza a una manciata di minuti dall’inizio del match,  i toscani sono saliti in cattedra con superiorità sia fisica che tecnico-tattica e hanno cominciato a macinare il proprio gioco fatto di percussioni degli avanti e di azioni alla mano che hanno messo spesso i difensori gialloblu in minoranza. Dalla mischia chiusa, le uniche note positive di un incontro che, per il resto, è da dimenticare al più presto.

RUGBY PARMA:
 Walter (Amaniera), Tamburoni, Ghidini (Brambilla), Massera, Gutierrez (Papa), Bolzoni, Iemmi (Sbernini), Imparato (Rabaglia), Calcagno,  Gelati, Rastelli (Tinterri), Petronio, Jimenez (Bourzama), Silvestri, Colla

MARCATORI
:
1° T:
10′ mt Colla tr Jimenez, 14′ mt Firenze nt, 17′ mt Firenze nt, 21′ mt Firenze nt, 30′ mt Firenze tr, 32′ mt Firenze tr
2° T: 14′ mt Firenze nt, 24′ mt Firenze tr, 28′ mt Firenze nt, 32′ mt Calcagno nt, 35′ mt Firenze tr

Commenti da Facebook