UNDER 16: Ancora una sconfitta e una vittoria

SABATO 8 FEBBRAIO – CAMPO BANCHINI

Seconda partita del campionato Regionale per i ragazzi di Trasatti che hanno affrontato in casa il Rugby Noceto FC.

L’incontro comincia subito in salita per la Rugby Parma che subisce la migliore preparazione atletica degli avversari che non lesinano mete e trasformazioni. In alcuni momenti i nostri tentano di risollevare le sorti di una difficile partita dimostrando grinta e tecnica, ma poco possono contro il quindici nocetano che segna ben sessanta punti. La tenacia gialloblù permette però di cogliere la meta della bandiera a tempo scaduto, dimostrando l’ammirevole volontà di non arrendersi mai. Volontà che dovrà essere sicuramente affiancata da una migliore preparazione atletica che si potrà ottenere soltanto con un’assidua frequentazione degli allenamenti.

Appuntamento a domenica prossima a Piacenza, sponda Lyons (fischio d’inizio alle ore 11:00).

RUGBY PARMA: Aldoviti, Bassi, Bedani D. (35′ Donnini), Bedani M. (45′ De Simone), Consiglio, Delledonne, De Sensi (cap.),  Drago (31′ Barbarini), Ferrari A. (v. cap.), Fuda, Garotti,  Scaffardi, Serventi, Vietta, Zanni. All.: Trasatti.

Rugby Parma vs Rugby Noceto FC: 5-60 (0-34), pt 0-5

MARCATORI:
1° T.: 1′ mt Noceto tr, 8′ mt Noceto tr, 11′ mt Noceto nt, 15′ mt Noceto nt, 18′ mt Noceto nt, 31′ mt Noceto nt,
2° T. : 2′ mt Noceto tr, 3′ mt Noceto tr, 10′ mt Noceto tr, 17′ mt Noceto nt,  30′ mt Scaffardi nt,

U16 RPFC vs Noceto

DOMENICA 9 FEBBRAIO – CAMPO BANCHINI

E’ stata una vera e propria dimostrazione di carattere quella dei ragazzi impegnati nel Campionato Interregionale di fascia 1. Contro il Bologna 1928, infatti, la squadra è dovuta scendere in campo con 15 giocatori contati a causa di infortuni, malattie e assenze di vario tipo. Anzi, verrebbe da dire in 14 e mezzo, visto che uno dei ragazzi aveva un ginocchio in disordine e in condizioni normali non avrebbe giocato. Ma i giovani gialloblù sono stati più forti di tutto e di tutti ed hanno sciorinato una prestazione perfetta che ha permesso loro di vincere addirittura per 46-7.

Al Parma bastano due minuti per trovare la prima meta, merito di Simoni che schiaccia alla bandierina dopo una bella azione multifase. Tre minuti dopo Gazza va per i pali e non sbaglia portando il punteggio sopra break: 8-0. Il vantaggio galvanizza i gialloblù che mettono sotto pressione i felsinei e li costringono ripetutamente all’errore fino a quando Ugolotti trova il varco giusto per la seconda meta di giornata, trasformata da Gazza. Prima della fine del tempo tocca poi a Goni e a Gazza andare ancora in meta chiudendo il parziale su un rassicurante 27-0.

La ripresa si apre con la prima e unica meta del Bologna, alla quale i gialloblù rispondono con un’altra bella galoppata di Gazza. Poi ci pensano Medioli e ancora Gazza a chiudere il conto sul 46-7.

Con questi 5 punti la Rugby Parma si conferma al secondo posto in classifica ad un punto dal Colorno scavando un bel divario rispetto a Bologna e Pesaro, ancora ferme a zero.

Domenica prossima, sempre al Banchini, nuovo test contro il Prato Sesto nella prima delle partite contro le squadre dell’altro girone. Sperando di poter recuperare almeno un paio degli elementi assenti domenica.

RUGBY PARMA: Medioli, Goni, Gazza (v. cap.), Lanfranchi, Pozzi, Simoni, Comelli, Mariotti (cap.), Mussi, Pacciani, Melegari, Bonnette, Ugolotti, R. Ferrari, Ofori-Kissi. All. Niero, Trasatti, De Rosa.

Rugby Parma vs Rugby Bologna 1928: 46-7 (27-0), pt 5-0

MARCATORI:
1° T.: 2′ mt Simoni nt, 5′ cp Gazza, 14′ mt Ugolotti tr Gazza, 17′ mt Goni tr Gazza, 20′ mt Gazza nt
2° T.: 2′ mt Bologna tr, 9′ mt Gazza tr Gazza, 22′ mt Medioli nt, 30′ mt Gazza tr Comelli

2019/20 - UNDER 16 - RPFC vs Bologna 1928 (Foto Sicuri)

 

Commenti da Facebook