Under 16 – Trasferta amara a Prato

La Rugby Parma subisce una pesante sconfitta (53-12) sul campo dell’Unione Prato Sesto, inattesa nelle proporzioni, specialmente dopo la serie di buone partite inanellate nel 2016.

In ricordo dell’amico Samuele, in panchina viene esposta la maglia numero 22

Gli allenatori Liviu Pascu e Matteo Bernini non hanno tregua sul fronte infortuni e devono rinunciare all’ultimo minuto anche a Maggiani e Massolo; viene così schierato il rientrante Bonserio secondo centro, Gasparri numero otto e solo due giocatori in panchina; Dimitri Ollari è confermato capitano.

I rossoblu toscani appaiono nettamente più potenti e strutturati fisicamente, ma per i primi venti minuti vengono tenuti sotto scacco dalla promettente partenza gialloblu che disorienta gli avversari e, difendendo con ordine, mantiene il gioco sulla metà campo. I padroni di casa tentano un gioco aperto che, dati i numerosi errori di handling, non riesce, concedendo così tregua e permettendo agli ospiti di riorganizzare le idee. Al 14’ passa la Rugby Parma: dalla mischia la palla arriva a Bonserio che finge l’attacco alla linea, allarga per Balestrieri – in loop alle sue spalle – che fissa due giocatori e apre per Sartor che segna alla bandierina. La reazione dei toscani è furiosa e porta tre mete negli ultimi dieci minuti del primo tempo, figlie di una cambiamento di strategia dei locali che optano per la potenza e la percussione dritto per dritto, scelta che mette in chiara difficoltà la Rugby Parma, un po’ svagata su questo fondamentale.

Gli unici lampi del secondo tempo, che ha visto praticamente il monopolio dell’ovale da parte di Prato Sesto, sono due azioni che portano i gialloblu a un passo dalla marcatura con Bonserio e Sartor e la meta di Bonserio, all’11’, che intercetta un improbabile riciclo di un avversario, segna tra i pali e poi trasforma.

Rispetto alle partite precedenti, un passo indietro nell’attitudine difensiva e nella conquista, sia in touche che nel breakdown; soprattutto, poca concentrazione dal momento in cui gli avversari hanno mutato atteggiamento, prediligendo il confronto fisico.

I gialloblu sono attesi domenica prossima al delicato incontro con Modena in un match decisivo per scavare un solco tra sé e le dirette inseguitrici.

RUGBY PARMA: Niro, Sartor, Bonserio (27’ st Golban), Cageggi, Zurlini, Balestrieri, Bianconcini, Gasparri, Tognetti, Rossi G., Ollari Ischimiji, Zanichelli, Carli, Camorali (25’ st Braglia), Rossi T.

U.R. Prato Sesto – Rugby Parma: 53-12  (pt 7–5)

MARCATORI:
1° T: 14’ mt Sartor nt, 18’ mt UR Prato Sesto tr, 24’ mt UR Prato Sesto nt, 26’ mt UR Prato Sesto nt
2° T: 7’ mt UR Prato Sesto tr, 11’ mt Bonserio tr Bonserio, 14’ mt UR Prato Sesto tr, 18’ mt UR Prato Sesto nt, 20’ mt UR Prato Sesto nt, 26’ mt UR Prato Sesto nt, 29′ mt UR Prato Sesto nt

2015/16 - UNDER 16 - UR Prato Sesto vs RPFC

FOTO DI NICOLA BIANCONCINI

 

Commenti da Facebook