Under 16 – L’orgoglio non basta

La Rugby Parma esce battuta (0-39) contro l’inarrivabile Granducato, sempre più capolista e a tre punti dalle semifinali, sfoderando una prestazione d’orgoglio contro i primi della classe.

In ricordo dell’amico Samuele, nella panchina gialloblu viene esposta la maglia numero 22.

Gli allenatori Liviu Pascu e Matteo Bernini devono rispondere a una nuova ondata di infortuni che non dà requie alla stagione e, pur contando sul rientro di Balestrieri all’apertura, devono rinunciare a Giacomo Rossi e ai sempre presenti Carli e Ollari Ischimiji, adattando Luca Adorni in seconda linea e con i gradi di capitano.

Nel primo tempo la partita è equilibratissima, con Granducato che sfrutta la propria superiorità in mischia chiusa e nel breakdown, cui la Rugby Parma risponde aggrappandosi alla rimessa laterale e ad una serie di coraggiosi recuperi da “grillotalpa”. Alla meta del Granducato, al 19′, fanno da contraltare le due occasioni gialloblu: la prima su punizione di Bonserio di poco a lato, la seconda, una punizione giocata veloce al termine della quale Adorni viene fermato a un metro dalla linea di meta. Il risultato di 0-5 alla fine del parziale toglie qualcosa ai padroni di casa.

Il secondo tempo inizia con vigore, ma la benzina è agli sgoccioli e pian piano gli avversari fanno valere il proprio maggior tasso tecnico, fisico e atletico, e approfittano delle crepe che man mano si aprono nella linea difensiva dei padroni di casa, impermeabile fino a quel momento. Il risultato finale (0-39) se da un lato punisce i gialloblu, dall’altro non deve far dimenticare che rispetto ai barrage (0-50) e alla partita di andata (12-78) vi sono evoluzioni positive.

In vista del derby, anticipato a venerdì 15 sul sintetico di Moletolo, confortano lo spirito con cui la squadra è scesa in campo e l’organizzazione difensiva fino a quando la condizione fisica ha retto; bene la touche, da curare la mischia chiusa e la fase di breakdown.

RUGBY PARMA: Bonserio, Niro, Maggiani, Cageggi, Zurlini (50’ Sartor), Balestrieri (55’ Golban), Bianconcini, Tognetti, Massolo, Gasparri, Adorni, Zanichelli, Camorali, Fochi (52’ Braglia), Rossi T.; a disposizione: Ghidini.

Rugby Parma – Granducato 0-39 (pt 0 – 5)

MARCATORI:
1° T: 17’ mt Granducato nt
2° T: 39’ mt Granducato tr, 45’ mt Granducato nt, 49’ mt Granducato tr, 52’ mt Granducato tr, 54’ mt Granducato nt, 58’ mt Granducato nt

2015/16 - UNDER 16 - RPFC vs Granducato

Commenti da Facebook