Under 16, il derby va al Colorno

Brutta partita quella disputata dai gialloblu al Banchini di via Lago Verde in occasione del derby con i biancorossi del Colorno. In campo è scesa una squadra senza idee che ha giocato troppe palle con sufficienza e senza “cattiveria” sportiva consentendo agli avversari di portare a casa meritatamente la partita senza il minimo sforzo.

E’ la Rugby Parma a segnare la prima meta con l’unica azione corale di tutto l’incontro. La squadra conta di marcare altre mete, ma così non è; sono invece gli avversari a marcare al 24′ su un  fallo tecnico fischiato dal direttore di gara e grazie ad un carrettino ben organizzato.

Durante i primi minuti del secondo  tempo, la squadra di casa prova a  giocare, ma si tratta di azioni solitarie che non servono a concretizzare. Anzi, è Colorno a mettere in difficoltà i gialloblu con il proprio gioco e che, al 13′, in superiorità numerica per un cartellino giallo mostrato a  Strina, va nuovamente in meta. Alla Rugby Parma  si presenta l’occasione di accorciare le distanze grazie a un fallo  fischiato in mezzo ai  pali ma, inspiegabilmente,  decide di  calciare  in touche non riuscendo poi a marcare e chiudendo l’incontro 7-12.

Domenica si gioca, sempre al Banchini, l’ultima partita di campionato contro i Lyons Piacenza. Speriamo in un pronto riscatto di tutta la squadra.

RUGBY PARMA: Cageggi, Tognetti, Bonserio, Mazza, Maggiani, Gentili, Villani, Strina (Guatelli), Cantoni (Gasparri), Rizzoli, Carboni, Ollari (Pozzi), Pasini, Villani F., Zanetti; a disposizione: Braglia, Niro Todeschini, Zanichelli.

MARCATORI:
1° T:
7′ mt Mazza tr Mazza, 24′ mt Colorno tr
2° T: 13′ mt Colorno nt

FOTO DI GIUSEPPE GENTILI E SAULE MAZZA

 

Commenti da Facebook