Under 16: I Lyons si aggiudicano lo scontro al vertice

 

 

La prima giornata del girone di ritorno ha visto le prime due squadre della classifica impegnate in una bella partita, spigolosa al punto giusto, sul Banchini di via Lago Verde. I Lyons sono riusciti ad aggiudicarsi l’incontro 0-31, un punteggio che potrebbe far pensare ad una partita a senso unico, ma così non è stato: la Rugby Parma ha disputato un match ordinato ma ha purtroppo commesso degli errori che hanno avvantaggiato gli ospiti. 

Rugby Parma vs LyonsDopo 20 lunghi minuti giocati a metà campo, arriva la prima segnatura da una mischia gialloblu nella metà campo piacentina che viene persa permettendo all’apertura bianconera di farsi spazio nella difesa avversaria e realizzare la prima meta della partita (trasformata). Passa una manciata di minuti e, su quello che ai più è sembrato un avanti, arriva anche la seconda marcatura, trasformata, degli ospiti con cui si chiude la prima frazione di gioco.

Il secondo tempo comincia sulla falsariga del primo, con le squadre insediate a centro campo. Al 15′ RPFC vs Lyonsi gialloblu restano con un uomo in meno per un cartellino giallo. In superiorità numerica, i Lyons trovano la terza meta. Nonostante ormai il largo punteggio a favore degli avversari, però, Parma non si arrende e continua a giocare la propria partita. Piacenza vuole il bonus e lo ottiene con un’altra meta trasformata del numero 10. Prima che l’incontro finisca, incassano anche la quinta segnatura, anche questa contestata in quanto il giocatore prima di schiacciare l’ovale fuori dal campo, “travolge” la bandierina non visto dall’arbitro che si trova lontano dall’azione. La partita si chiude con la vittoria dei Lyons ma con i complimenti ai nostri ragazzi da parte del tecnico piacentino.

Analizzando tutti gli incontri disputati nell’ultimo periodo – oltre a questo con i Lyons, l’amichevole contro il Reggio (girone elite) terminata con un pareggio e l’altra amichevole contro il fortissimo Petrarca (primo in classifica nel campionato elite veneto) giocata con grinta e combattività – il tecnico Gatti si dichiara contento del trend positivo della squadra che fa ben sperare per il proseguimento del campionato.

RUGBY PARMA: Capitani, Maggiani (Silva), Mazza, Pelizza, Gutierrez (Adorni), Gentili, Monica (Corchia), Bompani (Cantoni), Fedolfi (Brianti), Strina, Rabaglia, Petronio, Carboni, Guatelli (Pasini), Rizzoli (Zanetti)

 

 

 

Commenti da Facebook