UNDER 16: Esordio più che positivo per entrambe le formazioni

Inizia nel migliore dei modi il doppio campionato dell’under 16 guidata da Soncini, Niero, Mey e Ferrari. impegnata sui campi di Piacenza (sponda Lyons) e di Moletolo (Cittadella del Rugby).

QUI PIACENZA:

Nel campionato Elite, i gialloblù tornano da Piacenza con 5 punti, domando sulla distanza la compagine di casa. Con la partita in mano sin dalle prime fasi, la Rugby Parma ha faticato non poco prima di trovare la prima meta; una buona difesa dei Lyons e molti errori di handling hanno vanificato le ripetute incursioni dei gialloblù, fino alla meritata meta di Mattioli A. L’indisciplina ha permesso poi ai Lyons di accorciare le distanze con un calcio piazzato da posizione comoda. Le azioni si sono susseguite con l’ovale quasi sempre nelle mani di un Parma pasticcione e poco brillante. A metà del secondo tempo la svolta, con Maggiore che ha trovato la diagonale giusta ed ha schiacciato la meta del break. Da lì è partito l’assolo dei parmigiani che hanno marcato altre tre volte, conquistando anche il punto di bonus.

Domenica prossima, sul difficile campo di Prato, servirà sicuramente maggiore concretezza nell’affrontare una delle trasferte più ostiche del torneo.

RUGBY PARMA: Mattioli M., Montini (Ronchini), Tiberti, Gorlani, Gazza (Fontana), Mey (V), Bosi, Rabaglia, Soncini, Maggiore, Mattioli A. (Mariotti), Terranova (Ferrari R.), Scrimieri (Alcantara), Strini, Ruaro (C). All.: Soncini e Niero.

Lyons vs U16

Lyons Piacenza – Rugby Parma: 3-29 (3-5) pt 0-5

MARCATORI:
1° T: 10′ mt Mattioli A. nt, 22′ cp Lyons
2° T: 48′ mt Maggiore tr Mey, 51′ mt Maggiore tr Mey, 57′ mt Alcantara nt, 60′ mt Rabaglia nt

QUI MOLETOLO:

La stagione dei ragazzi dell’under 16 impegnati nel campionato Regionale non poteva iniziare in modo migliore: sul campo di Moletolo i gialloblù hanno infatti spazzato via gli Highlanders Formigine con un punteggio che non lascia spazio a dubbi.

La squadra guidata da Mey e Ferrari ha impiegato pochi minuti per inquadrare la situazione e passare in vantaggio. Poi ha schiacciato il piede sull’acceleratore e non l’ha più alzato fino al fischio finale. I ragazzi non solo hanno vinto, ma hanno convinto. Hanno infatti messo in campo tanta voglia di vincere, tanta grinta ed hanno sciorinato un gioco altamente spettacolare fatto di giocate alla mano alternate al momento giusto con le corse al centro. Un muro invalicabile la difesa: per ben due volte i modenesi sono arrivati sui cinque metri e per altrettante volte sono stati respinti. La dimostrazione che c’è stato un vero gioco di squadra arriva dal tabellino, dove figurano ben otto giocatori diversi in meta.

Domenica prossima, a Reggio Emilia, ci sarà un test decisamente più probante ma è positivo che la squadra ci arrivi con una prestazione più che convincente che regala tanta autostima.

RUGBY PARMA: Medioli, Scaffardi, Barbuto, Giunipero, Monica, Colombini (C), Comelli, Alfieri, Furlotti (V), Gastaldo, Ghiretti, Bonnette, Pozzi, Pacciani, Ferrari M.; entrati nella ripresa: Quaranta, Morelli. Ferrari F., Montali, De Sensi, Aldoviti, Goni. All.: Mey e Ferrari.

U16 vs Highlanders

Rugby Parma – Highlanders Formigine: 89-0 (39-0) pt 5-0

MARCATORI:
1° T: mt Furlotti tr Giunipero, mt Medioli tr Giunipero, mt Barbuto nt, mt Scaffardi nt, mt Monica nt, mt Scaffardi nt, mt Scaffardi nt
2° T: mt Giunipero tr Ferrari M., mt Barbuto tr Montali, mt Medioli nt, mt Barbuto nt, mt Furlotti nt, mt Alfieri tr Quaranta, mt Aldoviti tr Quaranta, mt Aldoviti tr Quaranta

Commenti da Facebook