Under 16: Ecco il tabellino e le foto

Dell’andamento della partita di barrage a Colorno abbiamo già detto nell’articolo precedente. Come nota a margine possiamo aggiungere che  i ragazzi di Gatti e Bottarelli hanno disputato una partita quasi perfetta e hanno messo in campo concentrazione, disciplina tattica e soprattutto tanta voglia di vincere. Si sono viste molte mete, alcune di ottima fattura e altre guadagnate con intelligenza e quel pizzico di fortuna che non guasta mai.

Possiamo concludere dicendo che le due mete avversarie sono state segnate sfruttando l’unico errore difensivo dei gialloblu la prima e durante i 7 minuti di superiorità numerica per cartellino giallo a Pelizza la seconda.

Davvero tanti i tifosi gialloblu accorsi a Colorno per tifare Rugby Parma; tra loro anche i tecnici Gutierrez e Larini e i ragazzi della prima squadra di rientro dal ritiro a Tizzano, oltre a tanti giocatori dell’under 18. A tutti quanti un caloroso ringraziamento per il sostegno offerto.

Con questa vittoria la Rugby Parma si è guadagnata con una giornata di anticipo il diritto a disputare il campionato 2014/15 nel girone Elite di categoria insieme ad Arezzo, Modena, Firenze, Livorno, Prato Sesto, Amatori Parma, Reggio e Lyons Piacenza, mentre per sapere quale sarà la decima squadra bisogna aspettare la sfida di domenica prossima tra Colorno e Noceto.

RUGBY PARMA: Bonserio, Cageggi, Mazza, Pelizza (Niro), Maggiani (Tognetti), Gentili, Villani (Vecchi), Bompani (Gasparri), Fedolfi (Silva), Pozzi (Cantoni), Zanichelli, Zanetti (Villani), Guatelli, Pasini.

MARCATORI:
1° T: 2′ mt Pelizza nt, 5′ mt Bonserio tr Mazza, 12′ mt Colorno tr, 16′ mt Pelizza nt, 20′ mt Pelizza tr Bonserio, 30′ cp Bonserio
2° T: 8′ mt Fedolfi tr Mazza, 12′ mt Colorno nt, 24′ mt Mazza tr Mazza, 27′ mt Mazza nt, 30′ mt Fedolfi tr Mazza, 31′ mt Niro tr Bonserio, 32′ mt Mazza tr Mazza

 

 

Commenti da Facebook