Under 16… che forza!

Schiacciante vittoria nel derby per la Molino Grassi Rugby Parma che batte l’Amatori anche oltre a quanto indicato dal punteggio finale (27-5). Bandini e compagni hanno dato una prova di forza che non lascia spazio a dubbi sulla qualità di questa squadra che, alla luce della striscia positiva di 8 vittorie consecutive con bonus, può recriminare sull’inizio di stagione balbettante e sui tanti infortuni che ne hanno condizionato il rendimento.

Dal suo canto, l’Amatori, pur alle prese con assenze importanti, non è mai riuscita a contrastare in modo efficace i gialloblu, che hanno tenuto alla grande in mischia con Davide Colla e Brad Calcagno, classe ’97, capaci di mettere alla frusta la più esperta prima linea avversaria. Nel  reparto arretrato Pelagatti ha giocato da playmaker esterno, ispirando le azioni  d’attacco più pericolose e andando a bersaglio dopo solo 2 minuti con uno sfondamento centrale su palla di recupero. Passano altri 5 minuti e “Pepi” Sigillò sfrutta la superiorità creata con una sventagliata verso destra e segna la seconda meta. L’Amatori cerca di reagire con giocate in percussione per gli arieti, Balestrieri su tutti, ma la difesa è attenta e concede pochissimo terreno. Al 27′, con i gialloblu in inferiorità numerica per un giallo, Pelagatti prende un bel buco centrale e scarica con un offload “cieco” su Rollo che brucia l’avversario diretto, segna sulla sinistra e manda le squadre al riposo con un eloquente 15 a 0.

Alla ripresa del gioco la Rugby Parma si riversa in attacco e in prima fase, dopo un raggruppamento, Pelagatti apre con un salto di due centri per Tobia Bocchi che segna senza difficoltà. La quarta meta, con il relativo punto di bonus, placa Bandini e compagni. I gialloblu si rilassano e i blucelesti ne approfittano trasformando un calcio di liberazione sbagliato in una meta sull’out di sinistra da parte di Paglierini. Punti sul vivo, i padroni di casa si riportano in avanti e una splendida finta del mediano Del Piano manda a segno Maggi dalla chiusa dopo una percussione travolgente.

Un altro dei tanti sassolini che nel girone d’andata erano entrati nelle scarpe, sotto forma di sconfitta, è stato tolto. Il bilancio finale delle sfide di andata e contro le prime della classe vede i ragazzi di Bottarelli, Tebaldi e Piovan in netto vantaggio, a dimostrazione della qualità del vivaio di via Lago Verde.

Per martedì è previsto un allenamento sui campi di  Colorno (ore 17:30), mentre per domenica sono attese sui campi di casa le Formiche di Pesaro.

MAN OF THE MATCH: La squadra al gran completo (anche i non convocati “schierati” a bordo campo a sostegno dei compagni), con una menzione speciale per Samuele “Sam” Pelagatti (primo centro)

MOLINO GRASSI RUGBY PARMA: Massera, Sigillò (Vignali), Rollo, Pelagatti, Bocchi (Sbernini), Papa, Iemmi (Del Piano), Reggiani, Derossi, Bandini, Mazza, Maggi (Bondioli), Calcagno (Sabini), Imparato, Colla (Copercini); a disposizione: Bolzoni.

MARCATORI:
1° T: 2′ mnt Pelagatti, 7′ mnt Sigillò, 24′ mnt Rollo nt
2° T: 3′ mt Bocchi tr Massera, 10′ mnt Amatori, 13′ mnt Maggi

 
Created with Admarket’s flickrSLiDR.

Commenti da Facebook