U16: onorevole sconfitta

Nei tempi antichi essere sconfitti dal poderoso e organizzato esercito dei Romani non era disonorevole. Mentre lo era non battersi con determinazione e coraggio. E così i ragazzi della Molino Grassi Rugby Parma hanno combattuto a viso aperto con la forte compagine dell’Amatori Parma Rugby, conducendo una partita alla pari affatto correlata al divario di classifica tra le due formazioni. Il punteggio finale di 3 a 18 in favore degli ospiti avrebbe potuto essere, inoltre, meno netto se non fosse stato per due indecisioni difensive gialloblu.

Ma le partite non si fanno con i se e con i ma e, oggettivamente, se, da parte del Parma, si è visto un buon pacchetto di mischia e un buon contrasto dei trequarti alle azioni dell’Amatori, le giocate in touche e nei raggruppamenti a terra hanno costituito il vero tallone d’Achille dei gialloblu.

La partita si gioca sui campi di via Lago Verde sotto una pioggerella accettabile, ma con una temperatura non ottimale. Il primo tempo è avvincente e contrastato e a decidere il risultato sono l’azione in meta dell’Amatori su un pallone non trattenuto dall’estremo e la trasformazione di un calcio piazzato da parte di Mezzadri. Risultato parziale 3 a 7 per gli ospiti.

Il gioco dei gialloblu si fa più intenso nella seconda frazione e, per lunghi tratti, i bluceleste sono chiusi nei loro ventidue metri. Purtroppo la difesa degli ospiti e qualche fallo di troppo vanificano gli sforzi dei padroni di casa che, nonostante giochino tutto il secondo tempo in superiorità numerica, non riescono ad incrementare il punteggio. Inevitabilmente, le energie profuse appesantiscono, rallentano e rendono più falloso il gioco dei padroni di casa che arretrano sotto la spinta degli ospiti. Tuttavia la partita non si trasforma in una disfatta e la Rugby Parma, difendendosi dignitosamente, subisce solo due calci piazzati e, allo scadere, a seguito di un grubber preciso non intercettato adeguatamente, la seconda e ultima meta dell’Amatori. Risultato finale 3 a 18 per gli ospiti.

Parzialmente soddisfatti gli allenatori Marchi e Costella che sottolineano alcuni aspetti positivi della partita, tra cui il carattere con cui i ragazzi hanno giocato.

MOLINO GRASSI RUGBY PARMA: Capitani, Giampellegrini, Delpiano, Derossi, Mezzadri, Bolzoni, Costella, Bondioli, Del Fante, Vignali (Virginio), Maggi, Pivetti, Colla, Gelati (Twarowski), Jimenez.

MARCATORI
1° T: 5’ mt Amatori tr, 10’ cp Mezzadri
2° T: 16’ cp Amatori,  23’ cp Amatori,  30’ mt Amatori nt

 
Created with Admarket’s flickrSLiDR.

Commenti da Facebook