Ottima esperienza per 6 atleti gialloblu in trasferta con il CdF

Il campionato è finito ma lo scorso fine settimana sarà da ricordare per alcuni giocatori dell’under 16 gialloblu. Dopo la convocazione da parte di Aldo Birchall, allenatore del Centro Federale di Parma, infatti, il gruppo è partito venerdì pomeriggio alla volta di Nizza insieme a giocatori di pari età di Amatori Parma, Colorno e Granducato.

La trasferta prevede due partite: la prima, al sabato mattina, contro Nizza U15 e la seconda contro il Rugby Club Nicois Alamercery U16 la domenica mattina. Il tutto intervallato dall’incontro di Top14 Tolone – Tolosa allo Stadio Allianz Riviera di Nizza.

Dopo un breve allenamento al venerdì sera, utile per sgranchire i muscoli al termine del viaggio in pullman, sabato mattina il primo incontro che ha impegnato principalmente i nati nel 2001. Nelle fila del CdF vengono schierati i gialloblu Patrick Tognetti all’ala e Luca Adorni estremo. E’ una partita intensa fisicamente, con pochi errori da entrambe le parti e finita con un 12 pari che lascia un po’ di amaro in bocca, soprattutto per una punizione calciata da Dodi (Amatori) proprio allo scadere, finita fuori di un soffio.

Il giorno dopo è il turno dei ragazzi del 2000, con inserimenti toscani di grande prestanza fisica (i dirigenti francesi hanno addirittura richiesto di controllare le carte d’identità di alcuni giocatori…!). I portacolori gialloblu sono: Filippo Villani tallonatore e capitano, Dimitri Ollari seconda linea, Michele Bonserio e Mattia Cageggi ali. La partita si alterna tra percussioni da parte dei nostri e giocate alla mano da parte dei francesi, veloci e per nulla intimoriti dalla differenza di peso. Il punteggio finale assegna la vittoria 19 a 7 alla compagine italiana; da segnalare la meta di Cageggi nel primo tempo e le trasformazioni di Bonserio. Ottima prova anche per Villani e Ollari, entrambi impiegati per tutta la partita.

Un intenso weekend di sport per i ragazzi “targati” Rugby Parma, con soddisfazioni che li ripagano dei sacrifici invernali e con un bel sole utile per sigillare nuove amicizie. Anche questo è sport, al di là dei risultati.

CdF

Commenti da Facebook