L’under 16 gialloblu si aggiudica il derby del Taro

Ci voleva una vittoria per riprendere la striscia positiva e la squadra allenata da Daniele Gatti ha provveduto aggiudicandosi il derby del Taro contro il Noceto con il risultato di 34-24. Non è stata una partita facile e gli avversari non si sono arresi alla sconfitta fino all’ultimo minuto.

I gialloblu costringono i nocetani a giocare nei propri ventidue e si avvicinano più volte alla segnatura. L’occasione più ghiotta capita a Todeschini che, dopo una bella azione, a pochi passi dalla meta commette un in avanti. La marcatura però è soltanto rimandata: al 6′, infatti, la Rugby Parma gioca veloce un fallo fischiato dall’arbitro, la palla arriva a Zanetti che di forza la schiaccia in meta. All’8′ il Noceto accorcia le distanze con un calcio piazzato. Il gioco rimane sempre in mano ai ducali che tornano a segnare al 10′ con Villani S. Al 20′ è il turno di Mazza che segna e trasforma. Prima della fine della frazione, però, gli avversari riescono a marcare la loro prima meta portando il punteggio parziale sul 19-10.

Alla ripresa, per vedere un’azione bisogna attendere fino al 18′ quando Mazza trasforma un calcio piazzato. Passano soltanto due minuti e lo stesso Mazza sfrutta un calcio dalla distanza che coglie di sorpresa la difesa del Noceto e in scivolata schiaccia l’ovale oltre ai pali. Nei successivi 6 minuti, il Noceto riapre la partita, prima con una meta tecnica concessa dal direttore di gara per ostruzione, poi, dopo 3 minuti soltanto,  con un’altra marcatura frutto di un errore difensivo dei padroni di casa, portandosi così sul 27-24. La partita si infiamma, ma è ancora la Rugby Parma a segnare con Fedolfi che si inventa uno slalom tra i difensori e si invola in meta senza che nessun avversario riesca a placcarlo. La trasformazione porta il punteggio sul 34-24 con cui si chiude l’incontro.

Ora tre settimane di stop prima di riprendere il campionato ufficiale il 12 aprile a Prato.

RUGBY PARMA: Cageggi, Todeschini, Maggiani, Mazza, Tognetti (Niro), Gentili, Villani S. (Monica), Strina (Fedolfi), Gasparri, Rizzoli, Ollari, Pozzi (Cantoni), Pasini (Carboni), Villani F., Zanetti.

MARCATORI:
1° T:
6′ mt Zanetti tr Mazza, 8′ cp Noceto, 10′ mt Villani nt, 20′ mt Mazza tr Mazza, 28′ mt Noceto nt
2° T: 18′ cp Mazza, 20′ mt Mazza nt, 23′ mt tecnica Noceto tr, 26′ mt Noceto tr, 30′ mt Fedolfi tr Mazza

FOTO DI GIUSEPPE GENTILI

 

Commenti da Facebook