L’Amatori si aggiudica il derby con l’under 16 gialloblu

 

Decisamente, le partite disputate all’imbrunire non portano fortuna alla Molino Grassi Rugby Parma che perde 36-5 il derby in casa dell’Amatori Parma Rugby. La meta “della bandiera” segnata col cuore, però, rende meno amara la sconfitta subita.

I gialloblu hanno affrontato l’incontro a viso aperto ma hanno, da subito, patito la maggior determinazione e l’ottima organizzazione complessiva del gioco degli avversari. Si spiegano così almeno tre delle mete subite, derivate da indecisioni di gioco, e la netta prevalenza territoriale dell’Amatori durante tutto l’incontro che avrebbe potuto determinare un punteggio passivo ancora più pesante se l’orgoglio difensivo della Rugby Parma non avesse vanificato diverse occasioni di meta avversarie.

I blu celesti iniziano subito l’incontro in attacco mettendo in difficoltà i gialloblu con una pressione costante e decisa ed una velocità di gioco che li conduce in soli 18 minuti a segnare tre mete, poi trasformate. Gli ospiti tentano una reazione occupando la metà campo avversaria e cercando di sfondare in percussione la difesa avversaria, ma senza esito. Anzi subiscono la quarta meta che chiude il primo tempo sul 26-0.

L’orgoglio dei ragazzi della Rugby Parma si manifesta all’inizio del secondo tempo con un prevalente gioco di mischia che sfocia nella meta segnata al 9’ da Colla in percussione. Sul 26 a 5 si esaurisce, però, la spinta dei gialloblu e per il restante tempo sono i padroni di casa a condurre il gioco, segnando altre due mete che fissano il punteggio finale sul 36-5.

Concludiamo citando Rickson Gracie (campione di Jiu-Jitsu): “A volte non vincerai. Non si può sempre vincere. Ma questo non ha nulla a che vedere con la sconfitta.” In fondo c’è sempre la partita di ritorno da giocare!

MAN OF THE MATCH: Luca Bondioli (n°8)

MOLINO GRASSI RUGBY PARMA: Landi (Tombolato), Capitani, Giampellegrini, Del Fante, Mezzadri (Briere), Bolzoni, Costella, Bondioli, Vignali (Burani), Ghidini, Virginio, Pivetti (Maggi), Colla, Gelati (Bourzama), Calcagno; a disposizione: Cantarelli e Del Piano.

MARCATORI:
1° T: 3’ mt Amatori tr, 8’ mt Amatori tr, 17’ mt Amatori tr, 28’ mt Amatori nt
2° T: 9’ mt Colla nt, 19’ mt Amatori nt, 27’ mt Amatori nt


Created with Admarket’s flickrSLiDR.

LA NOTIZIA SU MINIRUGBY.IT

Commenti da Facebook