UNDER 14: Ottimo inizio di stagione

E’ iniziata la stagione per la formazione under 14 ed ecco, puntuale, il resoconto del primo doppio impegno dei giovani gialloblù ad opera di Emanuele Laghi:

“Dopo una lunga pausa estiva, l’under 14 si presenta ai propri tifosi, desiderosi di capire se anche quest’anno la squadra sarà in grado di mettere in mostra l’ottimo rugby espresso nella passata stagione. La risposta non è scontata: la formazione è totalmente rinnovata, tanti giocatori sono saliti in under 16 ed altrettanti affrontano l’under 14 per la prima volta. Siamo in ogni caso sicuri che il coach confermato Marco Quagliotti, spalleggiato dal suo vice Alessandro Niero, abbiano iniziato a plasmare la squadra.

Si gioca in quel di Colorno, la prima sfida è con il Noceto. Già dalle prime battute si capisce che la stagione si apre con i migliori auspici. In pochi minuti la Rugby Parma non dà scampo al Noceto: segnano in sequenza Barbuto, Magnani, Dodi, Zatti, Didu e Delai; mete quasi tutte trasformate dal piede caldo di Calvi. L’eterogeneità dei marcatori la dice lunga sulla capacità della Rugby Parma di orchestrare azioni in grado portare in meta molti giocatori. Nel secondo tempo la musica non cambia: al Noceto non viene permesso di marcare nemmeno una meta, mentre i gialloblù segnano a raffica, vincendo con un risultato eloquente: 65-0.

La seconda sfida è con i padroni di casa del Colorno. Pronti, attenti, via: si capisce subito che la partita non sarà un’eguale passeggiata. Un giocatore di casa buca letteralmente la difesa gialloblù e, sotto gli occhi increduli dei tifosi ospiti, si invola indisturbato in meta. Fortunatamente i nostri ragazzi capiscono rapidamente che l’avversario non va sottovalutato e organizzano un’efficace controffensiva che porta in meta Calvi che poi sfortunatamente colpisce un palo in fase di trasformazione. Di nuovo un giocatore in casacca rossa cerca di involarsi in meta e solo la velocità ed il placcaggio in recupero di Faissal impedisce ai gialloblù di subire una seconda meta. L’azione però prosegue e un indomito Colorno torna a segnare, portando il parziale sul 14-5. La Rugby Parma mette in campo il suo miglior rugby, imbastendo splendide azioni ricche di offload che ‘stordiscono’ gli avversari, e andando a marcare due splendide mete con Faissal e Magnani. Calvi trasforma da posizione difficile, meritandosi gli applausi ‘a scena aperta’. Dopo una breve pausa si riparte con il secondo tempo. La Rugby Parma ha preso le misure alla squadra avversaria che, messa sotto pressione, va in confusione. Arriva così la meta di rapina di Adorni, trasformata da Dodi, seguita da quelle di Barbuto e Faissal. Solo la sfortuna impedisce di rendere ancora più ampio il gap, con Calvi che colpisce altre due volte il palo in fase di trasformazione. Al fischio finale, la Rugby Parma vince 43 a 14.

I coach non si possono che dichiarare soddisfatti, soprattutto per il bel gioco corale espresso dalla squadra, segno che i ragazzi hanno saputo portare in campo il lavoro fatto in allenamento”.

RUGBY PARMA: Dodi, Faissal, Silvestri, Delai, Cantoni, Calvi (v. cap.), Magnani M., Cocchi (cap.), Laghi, Didu, Barbuto, Gosa, Zatti; entrati in entrambe le partite: Martinelli, Prati, Mentani, Rodolfi, Bosi, Adorni, Boschi. All.: Quagliotti e Niero.

Rugby Noceto vs Rugby Parma: 0-65 (0-36) pt 0-5
1° T: 2′ mt Barbuto nt, 4′ mt Magnani M. tr Calvi, 6′ mt Dodi nt, 8′ mt Gosa tr Calvi, 10′ mt Didu tr Calvi, 12′ mt Delai nt
2°T: 1′ mt Adorni tr Dodi, 3′ mt Silvestri tr Calvi, 8′ mt Cocchi tr Calvi, 10′ mt Magnani M. tr Calvi

Rugby Colorno vs Rugby Parma: 14-43 (14-17) pt 0-5
1° T: 1′ mt Colorno tr, 4′ mt Calvi nt, 10′ mt Colorno tr, 12′ mt Faissal nt, 14′ mt Magnani M. tr Calvi
2° T: 3′ mt Adorni tr Dodi, 5′ mt Barbuto nt, 8′ mt Cocchi tr Adorni, 15′ mt Faissal tr Dodi

Commenti da Facebook