UNDER 14: Doppio hurrà per la Rugby Parma

Doppio convincente successo per le due squadre under 14 della Rugby Parma nella trasferta di Imola nel campionato regionale.

Per l’occasione gli allenatori Niero e Quagliotti decidono di mischiare un po’ le carte e, anziché schierare una prima e una seconda squadra, di proporre due team abbastanza equilibrati composti da giocatori di livello differente. Anche l’Imola adotta una soluzione simile, approfittando dell’innesto di alcuni giocatori del Faenza e del Lugo di Romagna.

La prima squadra scesa in campo è guidata da capitan Lanfranchi (ma il capitano di giornata è Riccardo Ferrari) schierato nell’inedito ruolo di estremo. I gialloblù ci mettono poco a prendere in mano le redini dell’incontro e a condurlo in porto senza troppe sofferenze con una vittoria molto netta (57-10 il risultato finale) grazie alle mete messe a segno da Ronchini (quattro), Lanfranchi (due), Ferrari, Alfieri e Fuda (una ciascuno); il bravo De Sensi arrotonda il punteggio mettendo a segno ben sei trasformazioni su nove. Particolarmente festeggiata la meta di Fuda che chiude il conto, con caroselli segnalati in tutte le città della Calabria, in particolar modo a Crotone.

La seconda partita è ancor più a senso unico. Se nella prima squadra la Rugby Parma puntava tutto sulla velocità dei trequarti, in questa seconda a fare la parte del leone è la potenza fisica con Monica e Bordini a dominare il campo. Il punteggio finale di 80-15 la dice tutta sulla netta supremazia gialloblù anche in questo secondo incontro. Il tabellino dei marcatori vede il dominio di Bordini con cinque mete, seguito da Monica e da Aldoviti con due, Gazza, Montali, Pozzi, Garotti e Goni con una meta a testa. Inoltre, quattro mete trasformate da Gazza e una Pozzi.

Sabato prossimo i cammini delle due squadre torneranno a dividersi: una squadra andrà a Piacenza per affrontare un triangolare con Lyons Valnure e Amatori Parma, l’altra sarà impegnata a Colorno con i biancorossi.

Ecco le formazioni gialloblù dei due incontri:

1° INCONTRO: Lanfranchi, Ghiretti, Alfieri, Ronchini, Scaffardi, Comelli, De Sensi, Melegari, Ferrari, Bonnette, Drago, Pacciani, Ugolotti; entrati nel secondo tempo: Fuda, Cantemir, Zanni e Faedda.

2° INCONTRO: Morelli, Garotti, Montali, Bordini, Gazza, Mussi, Mariotti, Aldoviti, Donnini, Pozzi, Bassi, Monica; entrati nel secondo tempo: Vietta e Barbarini.

 

Commenti da Facebook