UNDER 14: Sconfitta a Reggio

Domenica scorsa ha visto l’under 14 allenata da Quagliotti, Trasatti e Zanichelli impegnata di nuovo fuori dalle mura di casa. L’avversario di turno era il Rugby Reggio, da quest’anno Valorugby Emilia.

Nella stagione 2018-2019 le due compagini si erano già affrontate una volta soltanto, in triangolare a Colorno, e al termine di un’aspra battaglia la vittoria era andata alla Rugby Parma. Il match dunque si preannunciava non semplice.

Emanuele Laghi ci racconta com’è andata:

“Pronti, attenti, via, un Reggio ‘assetato di vendetta’ parte travolgendo letteralmente gli avversari. Dopo soltanto pochi minuti, una Rugby Parma non pervenuta si trova sotto di due mete, dopo due veri colpi a sangue freddo. I gialloblù si riprendono e con molta fatica guadagnano metri in campo nonostante l’avversario possa contare su un’evidente maggior possanza fisica. Finalmente Bordini accorcia le distanze segnando una bella meta e incaricandosi anche della trasformazione con un calcio laterale di rara precisione e potenza. Ma non c’è il tempo per riordinare le idee ed organizzare la controffensiva; i rossoneri si rivelano molto abili e segnano in rapida successione due mete, di cui una sola trasformata, portando il tabellino su un impietoso 26-7. Gli avversari risultano piuttosto fallosi e la Rugby Parma si trova ad avere un maggiore possesso di palla, Pur in una giornata storta, alla fine del primo tempo riesce segnare una nuova meta che, mancando la trasformazione, manda le squadre al riposo sul 26-12.

Parte il secondo tempo e i gialloblù danno l’illusione di poter raddrizzare la barca segnando e trasformando subito una nuova meta e portando a 7 punti di differenza. Il Reggio trafitto e rabbioso approfitta di un avversario che gioca al di sotto delle proprie possibilità. Un incredibile ripetuto calcio in avanti diventa un’altra meta rossonera. A questo punto, una Rugby Parma mai doma buca in centro la difesa reggiana; Simoni segna sotto ai pali permettendo alla propria squadra di essere ancora in partita (31-26). Ma non è giornata e due volate indisturbate del Valorugby si trasformano in altrettante mete che chiudono l’incontro con un punteggio finale che non ammette appello: gli ospiti sono battuti per 45-26″.

Non tutti i mali vengono per nuocere. Sono mesi che l’under 14 gialloblù vince sistematicamente, un bagno di umiltà può rivelarsi utile. Ora è compito dello staff tecnico far riflettere i ragazzi sui tanti errori commessi così da poter ripartire ancora più forti di prima.

Valorugby Emilia vs Rugby Parma: 45-26 (26-12), pt 5-1

RUGBY PARMA: Faedda, Laghi (Monica), Calvi, Bordini (Priolo), Faissal, Mussi, Dodi (Delledonne), Simoni, Melegari, Zanni (Drago), Vietta (Barbuto), Bassi (Fuda), Ugolotti (De Simone).

MARCATORI
1° T: 1′ mt Valorugby tr, 3′ mt Valorugby tr, 7′ mt Faissal tr Bordini, 10′ mt Valorugby nt, 18′ mt Valorugby tr, 25′ mt Bordini nt
2° T: 3′ mt Bordini tr Mussi, 5′ mt Valorugby nt, 8′ mt Simoni tr Bordini, 9′ mt Valorugby tr, 13′ mt Valorugby tr

Commenti da Facebook