Grandi soddisfazioni dal settore minirugby e junior

A riprova della validità del progetto sportivo avviato negli ultimi anni dalla Rugby Parma, la nostra Società si è piazzata per il secondo anno consecutivo al 2° posto assoluto nel ranking dei club dell’Emilia Romagna alle spalle del solo Modena. L’ottimo risultato è valso una meritatissima coppa consegnata dal presidente del CRER Mario Spotti al dirigente Paolo Bertoli sabato scorso in occasione dell’assemblea annuale di tutte le Società gestite dal Comitato Regionale.

Ma il dato ancor più importante è che il nostro club si è classificato al 1° posto assoluto nella categoria under 14, considerata dalla Federazione Italiana Rugby la categoria più importante e formativa di tutto il settore junior. Con il passaggio dal minirugby alla giovanile, statisticamente sono purtroppo molto frequenti gli abbandoni. In controtendenza con questo trend di flessione a livello regionale, invece, la Rugby Parma registra da anni – e nella stagione appena conclusa, ancor di più – un costante aumento dei tesserati e un continuo miglioramento dei risultati raggiunti in questa categoria.

Complimenti quindi a tutti i nostri atleti e a tutto lo staff tecnico, ma anche ai nostri dirigenti che da qualche anno hanno creduto e puntato su un progetto sportivo e formativo vincente che li sta ripagando con grandi soddisfazioni.

 

Commenti da Facebook