Una irriconoscibile Rugby Parma cade a Milano

Più che un vero match di rugby quello che la squadra di Gutierrez e Larini ha disputato domenica scorsa sul prestigioso Giuriati di Milano è sembrato un incontro di rugby “al tocco”. Davanti a un pubblico numerosissimo, contro un avversario – quel Grande Milano che grazie ai 5 punti gentilmente concessi dai nostri occupa ora la quarta posizione in classifica in coabitazione col Biella – che onestamente non è sembrato così ostico come il punteggio finale (51-19) farebbe pensare e col quale una Rugby Parma concentrata, grintosa e desiderosa di vittoria avrebbe potuto tranquillamente giocarsi le sue carte, i gialloblu hanno invece sfoderato una prestazione davvero scarsa. Poche le iniziative, inesistenti i placcaggi, poco incisiva la mischia e ancora in sofferenza la touché, a nulla purtroppo son valse le due mete segnate da un generoso Bertolini oltre a quella di Quagliotti contro le otto che i padroni di casa hanno marcato senza incontrare ostacoli lungo il loro cammino.

Ora una lunga fase di stop in coincidenza con i test match della Nazionale che servirà alla squadra per ritrovare se stessa e il bel gioco di cui è capace e per recuperare parte degli infortunati.

SCARICA I RISULTATI DELLA GIORNATA E  LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Punteggio: 51-19
Arbitro: Signor Boraso

RUGBY PARMA: Kadid (2′ st Fontana), Basso (22′ st Vescovini), Rosi (12′ st Trasatti), Gasparri, Agostini (17′ st Ruzzi), Zanichelli, Quagliotti, Ferrari, Cavazzini, Bertolini, Esposito (34′ Bazzali), Appiani (29′ pt Cardozo), Zanacca, De Rosa (10′ st Giampellegrini), Bersani.

MARCATORI:
1° T: 2′ mt Milano nt, 8′ mt Bertolini nt, 15′ cp Milano, 18′ mt Milano tr, 29′ mt Milano tr, 32′ mt Milano nt
2° T: 3′ mt Milano nt, 12′ mt Milano tr, 25′ mt Bertolini tr Quagliotti, 30′ mt Milano nt, 35′ mt Milano tr, 39′ mt Quagliotti tr Quagliotti

FOTO DI ALBERTO BASI

Commenti da Facebook