Serie B: Rugby Parma non pervenuta

Una partita che, onestamente, più brutta non si può è quella che i gialloblu di Gutierrez e Larini hanno disputato domenica scorsa sul campo del VII Torinese.

La Rugby Parma ha lottato strenuamente per portare alla vittoria i colori sociali – il giallo e il blu – dimenticando forse che per l’occasione la maglia a righe gialloblu la indossavano gli avversari! Già, perché la Rugby Parma è scesa in campo in divisa bianca avendo accettato (forse un po’ precipitosamente) di giocare con la seconda maglia lasciando ai padroni di casa il vantaggio che deriva dal lottare per i propri colori e per la propria maglia. Ci auguriamo, se non altro, che i piemontesi mantengano la promessa di ricambiare il favore in occasione della partita di ritorno che si disputerà a Parma a febbraio.

Della partita c’è purtroppo poco da dire, se non che i nostri ragazzi hanno commesso una serie incredibile di errori in tutti i settori del campo; una partita che, al di là del punteggio (36-7),  lascia l’amaro in bocca e una serie di infortunati in più da aggiungere alla lista già abbastanza nutrita.

Comunque, una cosa è certa: per far meglio di domenica scorsa ci vuol poco e siamo sicuri che già domenica prossima la squadra metterà in campo la grinta, la determinazione e la voglia di vittoria necessarie per riscattare la brutta trasferta piemontese.

RUGBY PARMA: Zanichelli, Basso (15′ st Gasparri), Faraj (21′ pt Kadid), Rosi, Vecchi (21′ st Fontana), Larini (26′ st Vella, 36′ st Loreti), Quagliotti, Uriati, Cavazzini, Cardozo (8′ st Ferrari), Pulli, Appiani, Bersani, Bertolini, Giampellegrini (1′ st De Rosa).

FOTO DI ALBERTO BASI

 

 

Commenti da Facebook