Serie B: la Rugby Parma espugna il campo della capolista

I gialloblu chiudono il campionato con una vittoria sul campo della capolista Parabiago al termine di una partita in cui le due squadre, senza preoccupazioni di classifica, hanno dato spazio ai giovani e a chi nel corso dell’anno ha giocato meno. Buono il debutto di Bondioli, classe ’97, in campo per quasi tutta la partita in seconda linea, e di Iemmi, classe ’96, a gestire le chiavi della squadra per 20 minuti dalla posizione di mediano di mischia, oltre naturalmente ai due ’96 “veterani” Massera e Rastelli che hanno già tre match in prima squadra alle spalle.

A onor del vero, mentre per la Rugby Parma i giovani si sono dimostrati delle valide alternative, per i galletti padroni di casa, la partita ha rischiato di diventare una débâcle totale, tant’è che i tecnici si son visti costretti ad effettuare diversi innesti dalla panchina per tentare di recuperare il punteggio decisamente negativo del primo tempo. Sono così riusciti a passare dal 5-33 del parziale al 27-36 finale, con un bel recupero ma senza completare la rimonta.

Due minuti dopo il fischio dell’ottimo sig Versaci, Quagliotti rompe due placcaggi e lancia Rastelli a segnare tra i pali. Al 10′, replica di Appiani che libera Cavatorti all’ala per il 14 a 0. Parabiago prova ad accorciare con un piazzato, ma l’apertura di casa non è in giornata di grazia dalla piazzola. Tre minuti dopo, un calcetto malamente eseguito regala un pallone ai lombardi che non si fanno pregare a segnare per il 14 a 5. Al 17′, una touche battuta rapidamente sorprende la retroguardia di casa e Quagliotti può regalare a Ferrari la palla del 19 a 5. Ancora Ferrari al 30′ buca la difesa con una serpentina e allunga per il 26 a 5.  Prima dello scadere, ci pensa Massera ad incrementare il punteggio dopo un bello scambio in velocità.

Il 5-33 in 40 minuti deve sembrare un po’ troppo alla panchina rossoblu che decide di correre ai ripari con qualche innesto sia in mischia che nei tre quarti. Già al 1′ del secondo tempo, uno dei rimpiazzi passa intoccato attraverso la difesa parmigiana, evidentemente ancora in pausa. La Rugby Parma è in sofferenza, soprattutto in mischia dove si fatica ad arginare la spinta avversaria. Ciononostante, al 13′ Trasatti allunga ancora con un piazzato, ma al 17′ De Rosa viene punito con un giallo. Nei 10 minuti successivi Parabiago segna due mete in spinta che i gialloblu non riescono a contrastare. Un’altra marcatura da touche a 5 metri per i lombardi avvicina le squadre, ma la trasformazione che avrebbe portato il punteggio a distanza di break viene stoppata da Trasatti. Nei 10 minuti finali, esaurita la spinta avversaria, sono i gialloblu a riportarsi in attacco giocando due comode punizioni in touche senza esito e stampando sul palo la terza con Trasatti.

Bene per la vittoria, bene per i giovani, bella serata di rugby, grazie all’ospitalità degli amici di Parabiago, arrivederci a tutti alla prossima stagione.

SCARICA I RISULTATI DELLA GIORNATA E  LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Punteggio: 27-36
Arbitro: Signor Versaci


RUGBY PARMA:
Trasatti, Cavatorti (36′ st Ghinelli), Rosi, Massera, Ferrari F., Quagliotti (16′ st Iemmi), Pulli (5′ st Esposito), Rastelli, Busetto (27′ st Bazzali), Bondioli (38′ st Loreti), Appiani (16′ st Cavazzini), Zanacca, De Rosa, Bersani.

MARCATORI:
1° T: 3′ mt Rastelli tr Trasatti, 9′ mt Cavatorti tr Trasatti, 13′ mt Parabiago, nt, 17′ mt Ferrari F. nt, 30′ mt Ferrari F. tr Quagliotti, 36′ mt Massera tr Quagliotti
2° T: 1′ mt Parabiago tr, 13′ cp Trasatti, 20′ mt Parabiago nt, 24′ mt Parabiago nt, 33′ mt Parabiago nt


Created with flickr slideshow.

 

FOTO DI ALBERTO BASI

 

 

Commenti da Facebook