PRIMO XV: Silao Leaga commenta la prima amichevole

Temperature elevate sabato scorso a Noceto in occasione del primo incontro amichevole utile per testare il livello di preparazione della squadra in vista dell’inizio del campionato. Quattro tempi da 20 minuti l’uno durante i quali Leaega ha provato tutti i giocatori disponibili. Ecco il suo commento:

La partita è finita 5 mete a 3 per il Noceto, quindi dal punto di vista del punteggio potremmo anche ritenerci soddisfatti visto che abbiamo giocato contro una squadra di serie A. Comunque, più che il punteggio a noi interessava la prestazione in campo, cioè volevamo vedere sul campo tutto quello su cui abbiamo lavorato in questo periodo. Alcune cose si sono viste, ma molte sono mancate, sia dal punto di vista tecnico che atletico. Col passare dei minuti, poi, sono aumentati gli errori ed è diminuita la precisione nei passaggi. Ciononostante, non abbiamo sofferto molto e, soprattutto, molte cose non sono andate per errori nostri. D’altra parte, lo scopo delle amichevoli è proprio questo: metterci alla prova e fare giocare tutti. Tutto sommato, quindi, una prima prova accettabile. Per quanto riguarda il gruppo sono contento perché c’è affiatamento dentro e fuori dal campo e anche i ragazzi nuovi si sono inseriti molto bene.

L’obiettivo ora è far bene domenica prossima quando, sempre in amichevole, la Rugby Parma affronterà in triangolare una futura avversaria in campionato ufficiale (Modena) e una squadra di serie C (Formigine) allo Stadio Comunale di via Collegarola (Modena).

FOTO DI ALBERTO BASI

PRIMO XV - Stagione 2016-17 - Amichevole vs Noceto (Foto Basi)

FOTO DI ANDREA SICURI

 PRIMO XV - Stagione 2016-17 - Amichevole vs Noceto (Foto Sicuri)

 

Commenti da Facebook