PRIMO XV: Sconfitta di misura dalla seconda in classifica

Quella di ieri è stata la terza sconfitta stagionale interna per la squadra di Pascu, Gutierrez e Palazzani e ad infliggerla con grande fatica è stata la seconda in classifica, quel Romagna Rfc che, a due giornate dalla fine del campionati, è in piena lotta per la promozione in serie A.

I gialloblù sono stati protagonisti di una partita tutta grinta e impegno, mettendo in mostra, con le poche palle avute in attacco, il solito gioco spumeggiante che ha creato spesso difficoltà alla difesa romagnola. La nostra giovanissima squadra (ieri in campo due atleti del 2000 e uno classe ’01) ha peccato ancora una volta di indisciplina, pagata a caro prezzo: i 20 minuti in inferiorità numerica hanno infatti fruttato agli avversari ben 13 punti, compresi 7 su meta di punizione che ha avvantaggiato non poco il non precisissimo calciatore avversario.

Gli avanti di casa hanno sofferto in mischia chiusa, soprattutto nel primo tempo, concedendo calci di punizione che i “Galletti” hanno sfruttato con touche nella zona di attacco e relativa maul. Ed è proprio in questo modo che arrivano le due prime mete romagnole, al 6′ e al 17′, con la variante che nella seconda il seconda linea Buzzone si sgancia e passa per la verticale. Come detto, nessuna delle due trasformazioni riesce, nonostante nel primo tempo il Romagna si trovi a favore di vento. Provano a rispondere i gialloblù, ma Righi Riva viene fermato in area di meta con la palla tenuta alta. Riesce, invece, Silvestri a segnare in spinta al 24′, accorciando sul 10-5 con l’unico calcio non centrato da Righi Riva col vento contrario. Al 27′ i parmigiani rimangono in 14 per un giallo a Colla per placcaggio pericoloso ma, paradossalmente, forse è il momento migliore per Pelagatti e compagni. Al 30′ il Romagna piazza un calcio centrale dai 22, ma al 33′ una “furba” di Bondioli coglie impreparata la difesa ospite e permette ai gialloblù di portarsi sul 12-13, grazie alla trasformazione di Righi Riva. Ed è proprio ancora quest’ultimo allo scadere a centrare la punizione che permette alla sua squadra di andare al riposo in vantaggio per 15-13.

Al 2′ della ripresa il Romagna va a segno con una percussione centrale a seguito di un vantaggio per fallo in mischia chiusa, portandosi sul 15-20 grazie alla trasformazione dell’estremo Fiori. Righi Riva riesce a tenere a galla la barca gialloblù con un piazzato al 6′, ma al 17′, il signor Taggi, non in giornata di grazia, manda sotto ai pali Calabrese presumibilmente per un fuorigioco. Sulla punizione successiva, gli ospiti chiedono mischia e costringono al fallo i gialloblù che vengono sanzionati con una meta di punizione. Al 23′, sempre con l’uomo in meno, la Rugby Parma subisce l’unica meta da azione manovrata, con due offload sull’asse centrale. Sul 32-18 i giochi ormai sembrano chiusi, ma al 38′, sull’ultimo assalto, il giovane Benchea si incarica di portare nel carniere il bottino di consolazione del punto di bonus difensivo con una meta trasformata da Righi Riva che chiude l’incontro sul 25-32. Punto meritatissimo per l’impegno e la grinta messa in campo da tutti i giocatori.

Ora, gli ultimi due incontri fondamentali per chiudere la stagione mantenendo la quinta posizione in classifica che, se a inizio campionato poteva apparire un ottimo bottino, oggi sembra quasi stare un po’ stretta, alla luce degli ottimi risultati ottenuti in campo e della crescita esponenziale del gruppo, vero obiettivo stagionale della Rugby Parma.

RUGBY PARMA: Zanichelli E. (v. cap.), Massera, Rosi, Calabrese (67′ Pelizza), Manganiello (68′ Bonserio), Pelagatti S. (cap.), Righi Riva, Bondioli (65′ Zanichelli A.), Slawitz, Busetto, Colla (41′ Adorni), Benchea C., De Rosa (43′ Cammi), Silvestri, Zanetti (56′ Zito); a disposizione: Guatelli. All.: Pascu e Gutierrez.

ROMAGNA RFC: Fiori (v. cap.), Caminati (67′ Strada P.), Di Franco, Di Lena, Tauro, Martinelli, Onofri (67′ Maffi), Maroncelli, Bertoni (60’ Scermino), Villani (41′ Lamptey), Buzzone (55′ Baldassarri), Sgarzi (cap.), Fantini, Manuzi (55’ Velato), Strada M.(60’ Pirini). All.: Luci.

Rugby Parma vs Romagna Rfc: 25-32 (15-13), pt 1-5

MARCATORI:
1° T: 6′ mt Maroncelli nt, 17′ mt Buzzone nt, 24′ mt Silvestri nt, 30′ cp Fiori, 33′ mt Bondioli tr Righi Riva, 38′ cp Righi Riva
2° T: 2′ mt Strada M. tr Fiori, 6′ cp Righi Riva, 18′ mt tecnica Romagna, 23′ mt Tauro nt, 38′ mt Benchea C. tr Righi Riva

Arbitro: Fabio Taggi (RM)

NOTE: 27′ giallo Colla, 57′ Calabrese

 

Commenti da Facebook