PRIMO XV: Romagna si prende la rivincita

Un’altra trasferta amara per la squadra di Silao Leaega e Liviu Pascu che incassa la terza sconfitta consecutiva e concede la rivincita (25-16) ai galletti romagnoli ribaltando il risultato della partita d’andata terminata con la vittoria (39-17) della Rugby Parma. La squadra gialloblù è sembrata confusa nelle idee e approssimativa nelle esecuzioni sfaldandosi, come già successo in altre occasioni, nel finale della partita.

Incoraggiante la prova dei due under 18 Bonserio (all’esordio in prima squadra) e Pelizza, schierati all’ala, a cui però non sono state concesse molte occasioni per mettersi in mostra.

Il calcio di inizio della partita viene ricevuto malamente e lasciato cadere in avanti. I romagnoli sono bravi a raccogliere la palla, ad aprire sulla sinistra e ad andare a segnare dopo solo 32 secondi, approfittando della difesa immobile. La reazione c’è anche se poco lucida, ma sufficiente per fare arretrare i padroni di casa di qualche metro e concedere due punizioni, di cui una dalla linea dei 10 metri. che Righi Riva trasforma per il sorpasso. Al 12′ il Romagna segna di nuovo, sugli sviluppi di un’azione nata da un errore di passaggio che fa rotolare la palla fin dentro i 22 metri. Al 20′ il direttore di gara assegna un giallo al pilone di casa, ma il punteggio non cambia fino al termine della frazione. Allo scadere, tocca a Cammi “pagare” per una serie di falli.

Il secondo tempo sembra prendere una direzione diversa, con i gialloblù che, sebbene in 14, riescono ad imbastire qualche azione incisiva d’attacco. Una bella combinazione porta Slawitz oltre la linea, ma mentre sta schiacciando l’ovale subisce un placcaggio pericoloso dal n. 8 avversario che viene sanzionato con cartellino e meta di punizione che vale il sorpasso. Al 16′ Righi Riva allunga ancora con un piazzato che porta il punteggio sul 10-16, ma tre minuti dopo il Romagna torna in vantaggio con un calcetto a scavalcare che colpisce la traversa e cade in mano all’incredulo attaccante romagnolo che non deve far altro che schiacciare in meta. Il sorpasso taglia le gambe ai parmigiani che cominciano a subire pesantemente anche in mischia. Al 20′ Righi Riva fa cadere una maul che aveva già percorso diversi metri e viene mandato dietro ai pali. La segnatura avversaria è solo rimandata, con i gialloblù che non riescono a difendere una maul che termina oltre la linea di meta. Il calcio dei romagnoli al 35′ toglie anche il punto di bonus difensivo. Allo scadere, la speranza di riportare il punteggio sotto break svanisce con un piazzato da posizione difficile che esce di un soffio.

“Ovviamente, sono deluso dal risultato di oggi – ha dichiarato coach Leaega al rientro – Abbiamo sbagliato molto e i nostri errori hanno regalato la partita ai nostri avversari. Abbiamo subito una meta al fischio d’inizio e la difesa non è andata bene, ma soprattutto abbiamo sofferto molto sia in mischia che in touche per cui non siamo riusciti ad impostare il nostro gioco. Ciononostante, a fine primo tempo i giochi erano ancora aperti e nel secondo tempo siamo anche passati in vantaggio, ma poi nell’ultimo quarto di partita la stanchezza ha avuto il sopravvento.”

Ora si torna a lavorare per preparare l’impegnativo incontro casalingo con la cadetta dei Medicei.

MOLINO GRASSI RUGBY PARMA: Lauri, Pelizza (71’ Imparato), Zanichelli, Pelagatti S., Bonserio (61’ Fontana), Righi Riva (v. cap.), Manganiello (41’ Biancaniello), Caselli (cap.), Slawitz (56’ D’Elia), Poli, Bosco (56’ Cavazzini), Bondioli, Cammi, Silvestri (52’ De Rosa, 71’ Silvestri per infortunio), Tognolli (32’ Palma). All.: Silao Leaega

ROMAGNA RFC: Medri, Donati, Fiori, Martinelli (v. cap.), Tauro (8’ Di Lena), Gallo (49’ Soldati), Onofri, Maroncelli, Buzzone (71’ Dell’Amore), Scermino (56’ Bertoni), Pirini (56’ Paganelli), Sgarzi (cap.), Fantini, Manuzi (70’ Urbinati), Velato (56’ Strada). All.: Simone Luci

Arbitro: Gabriele Di Nardo (L’Aquila)

ROMAGNA RFC vs RUGBY PARMA: 25-16 (10-6), pt 5-0

MARCATORI:
1° T: 1’ mt Tauro nt, 5’ cp Righi Riva, 10’ cp Righi Riva, 12’ mt Maroncelli nt
2° T: 7’ mt tecnica RPFC, 16’ cp Righi Riva, 19’ mt Fiori tr Soldati, 26’ mt Sgarzi nt, 35’ cp Soldati

NOTE: 20’ giallo Velato, 40’ giallo Cammi, 47’ giallo Maroncelli, 60’ giallo Righi Riva, 76’ giallo Silvestri

Scarica l’articolo della Gazzetta di Parma

PRIMO XV - Stagione 2017/18 - Romagna vs RPFC (Foto Zanichelli)

 

Commenti da Facebook