PRIMO XV: Netta vittoria casalinga contro lo Jesi

Cinque punti per i ragazzi di Liviu Pascu, Mono Gutierrez e “Gullo” Palazzani che rimettono in moto la classifica dopo i passi falsi con Civitavecchia e Florentia. Leggendo la classifica e guardando il ruolino di marcia in trasferta dello Jesi, la squadra favorita era quella del presidente Borri, ma le numerose assenze non lasciavano tranquillo lo staff tecnico. Così, grazie alla qualità del settore giovanile gialloblù, è toccato al “millenial” Alessandro Zanichelli debuttare in prima squadra dal primo minuto nel ruolo non facile di seconda linea.

Che il meccanismo gialloblù abbia bisogno di un po’ di rodaggio si vede dalle prime battute, con il gioco che staziona tra le due linee dei 22 senza che nessuna delle squadre crei chiare occasioni per segnare. Tocca a Righi Riva, autore di un 100% al piede, aprire le marcature con un piazzato al 16′. Prova a rispondere per due volte dalla lunga distanza l’apertura marchigiana, al 19′ e al 21′, senza concretizzare. Al 23′ il signor Faggionato estrae il primo di una serie di cartellini gialli che potrebbero far pensare a una sorta di battaglia in campo, mentre tutto l’incontro si è svolto nella massima tranquillità; solo, il metro adottato sui falli di antigioco è stato rigoroso e applicato in egual misura nei confronti di entrambe le squadre. Al 25′, in superiorità numerica, tocca a Busetto (miglior gialloblù in campo oggi) andare a bersaglio, dopo un bel buco di Rosi e susseguente offload. Sul 10-0 si chiude il primo tempo giocato a un ritmo lento e con poche fiammate.

Al 2′ della ripresa, Jesi accorcia le distanze con un piazzato da sotto ai pali messo a segno dal pilone destro, evidentemente dotato di buon piede. Due minuti dopo, gli jesini incassano un altro giallo, questa volta per un in avanti volontario. I gialloblù provano ad approfittarne con Benchea, ma la palla viene considerata tenuta alta. Al 7′, tocca a Colla, appena subentrato a Cavazzini, incassare un cartellino giallo per un intervento di spalla. Con le due squadre in 14, Righi Riva va a segno al termine di una bella sventagliata da destra a sinistra. All’11’ Slawitz raggiunge Colla sotto ai pali per antigioco, lasciando la squadra, con il rientro del giocatore avversario, in doppia inferiorità numerica. La difesa fa buona guardia e gli avversari non concretizzano e al 18′ incassano un ulteriore cartellino giallo che taglia definitivamente le gambe alla loro voglia di rimonta. E’ così che una “furba” sull’out di destra viene finalizzata da Silvestri al termine di una corsa di 25 metri. Manca solo la quarta meta, che arriva al 30′ con una progressione incontenibile di Colla che sfonda al centro e fissa il punteggio sul definitivo 31-3.

Domenica prossima, la settima partita consecutiva senza pause vedrà la Rugby Parma far visita ad una Reno Bologna in caccia disperata di punti salvezza, dopo la sconfitta nell’ultima giornata ad opera del Rieti che la relega in piena zona retrocessione.

RUGBY PARMA: Pozzi (42′ Guatelli), Gasparri, Zanichelli E. (cap.), Calabrese (71′ Pelizza), Tucconi (64′ Gutierrez), Rosi, Righi Riva, Slawitz, Busetto, Cavazzini (44′ Colla), Zanichelli A. (61′ Bandini), Benchea C., De Rosa (48′ Cammi), Silvestri (v. cap.), Zanetti (55′ Palma). All.: Pascu e Gutierrez

RUGBY JESI: Ramazzotti, Pierpaoli, Gai, Cappuccini (50′ Scaloni), Renzi (70′ Piergirolami), Santarelli (41′ Fagioli, v. cap.), Bruciaferri N. (55′ Matera), Sandroni (75′ Liberatore), Scavone, Filipponi, Formato (51′ Amendola), Albani (cap.), Feliciani, Bruciaferri E., Bimbo (56′ Santoni). All.: Fagioli

Rugby Parma vs Rugby Jesi: 31-3 (10-0) pt 5-0

MARCATORI:
1° T: 16′ cp Righi Riva, 25′ mt Busetto tr Righi Riva
2° T: 2′ cp Feliciani, 9′ mt Righi Riva tr Righi Riva, 63′ mt Sivestri tr Righi Riva, 70′ mt Colla tr Righi Riva

Arbitro: Leonardo Faggionato (VI)

NOTE: 23′ giallo Bruciaferri, 44′ giallo Fagioli, 47′ giallo Colla, 51′ giallo Slawitz, 58′ giallo Feliciani

Leggi l’articolo della Gazzetta di Parma

 

Commenti da Facebook