PRIMO XV: buona fine e miglior principio!

Possiamo proprio dire che la squadra guidata da Silao Leaega e Luca Bot ha concretizzato l’augurio che solitamente ci si scambia per capodanno. Dopo aver chiuso il 2016 con una squillante vittoria casalinga (71 punti segnati e nessuno subito), infatti, il 2017 è iniziato sulla stessa falsariga con la Molino Grassi Rugby Parma che ha “cancellato” dal campo il Modena con un punteggio che lascia poco spazio ai commenti. Il 45-12 ottenuto in questa trasferta permette ai gialloblu di risalire al 3° posto in classifica con 7 punti di distacco dalla capolista Bologna 1928 che sarà di scena al “Banchini” domenica prossima.

Già dalle prime battute si capisce che la mischia gialloblu non intende fare regali. Le touche sono dominio assoluto di Pascu e compagni e questo mette la squadra in condizione di giocare molti palloni, mentre i modenesi non riescono a contenere le maul avanzanti né a liberare al piede in modo efficace. Al 6′ Colla segna per primo dopo un calcio di punizione ai 5 metri decretato dal direttore di gara, signor Boraso. La reazione modenese si concretizza in due incursioni nei 22 parmigiani abbastanza estemporenee, con un calcio a seguire mal difeso dagli ospiti. Al 22′ tocca a Caselli portare lo score sullo 0-14 da maul dai 5 metri. E’ il turno poi di Maccieri, al 28′, sempre da maul, e di Silvestri 6 minuti più tardi. Al 37′ la seconda linea modenese viene mandata dietro ai pali per 10 minuti per l’ultimo di una serie di falli sul breakdown.

Pur in inferiorità numerica, Modena prova una reazione all’inizio del secondo tempo, ma al 12′ è ancora Caselli, sempre più “metaman”, a finalizzare un break devastante del pilone Marku, appena subentrato a Maccieri. Al 21′ tocca di nuovo a Silvestri, ancora da maul ai 5 metri, e tre minuti dopo a Gasparri che finalizza un recupero di palla a metà campo. Il punteggio di 0-45 raggiunto a metà del secondo tempo porta i gialloblu a rilassarsi, mentre i padroni di casa, cui va il merito di aver continuato  caparbiamente a cercare la via della meta, vengono premiati al 30′ con un bel buco centrale del tallonatore che deposita sotto ai pali e al 36′ con una serie di rimpalli che i modenesi sono lesti a sfruttare per calciare lungo e segnare.

A fine incontro, la squadra avversaria ha nominato il capitano gialloblu, Liviu Pascu, man of the match.

Quella di oggi – ha dichiarato Silao Leaega al rientro – era la prima di una serie di partite per noi molto importanti. Sono molto contento perché l’abbiamo affrontata con il giusto approccio fin dal primo minuto. Gli avanti hanno gestito molto bene i palloni conquistati in attacco e abbiamo corso molto e giocato per la maggior parte dell’incontro. Nel secondo tempo, forse per un po’ di stanchezza, abbiamo cominciato a commettere qualche errore di troppo, soprattutto in difesa permettendo così agli avversari di entrare nella nostra metà campo e andare a marcare due mete. E’ importante che comprendiamo di dover giocare per tutti gli 80 minuti dell’incontro, soprattutto in vista della partita di domenica prossima che sarà ancora più difficile. Comunque, la vittoria di oggi ha dato soddisfazione a tutti, soprattutto ai ragazzi.

Uno dei due fondamentali test di inizio anno è stato dunque superato brillantemente; ora la tensione deve rimanere alta per il secondo di questi esami, domenica prossima, in casa contro la capolista. Servirà tutto il sostegno degli appassionati gialloblu per terminare il girone di andata con un altro successo.

MOLINO GRASSI RUGBY PARMA: Biancaniello, Massera (10′ st Gasparri), Russotto (v. cap.), Rosi (20’′ st Quagliotti), Fofana (25′ st Walter), Rebecchi, Manganiello, Soffredini, Slawitz (14′ st Poli), Pascu (cap.), Colla (14′ st Cavazzini), Caselli, Maccieri (10′ st Marku), Silvestri, Tognolli (21′ Palma).

MODENA RUGBY: Utini; Marzougui (11’ st Martines), Lanzoni, Orlandi, Petti (13’ st Patera); Catellani, Esteki (11’ st Rovina); Venturelli M., Venturelli L., Furghieri; Valla (11’ st Cojocari), Stachezzini (20’ st Maccaferri), Milzani (11’ st Faraone), Gibellini, Salici (29’ st Gatti).

Modena Rugby vs Molino Grassi Rugby Parma: 12-45 (pt 0-26) – Arbitro: Federico Boraso

MARCATORI:

1° T: 6′ mt Colla tr Rebecchi, 22′ mt Caselli tr Rebecchi, 28′ mt Maccieri tr Rebecchi, 34′ mt Silvestri nt
2° T: 12′ mt Caselli nt, 21′ mt Silvestri tr Rebecchi, 24′ mt Gasparri tr Rebecchi, 30′ mt Modena tr, 36′ mt Modena nt

Note: 38′ pt giallo Modena, 34′ st cartellino giallo Walter.

PRIMO XV - Stagione 2016/17 - Modena vs RPFC (Foto Basi)

PRIMO XV - Stagione 2016/17 - Modena vs RPFC (Foto Sicuri)

Commenti da Facebook