PRIMO XV: brutta trasferta a Firenze

E’ arrivata la prima sconfitta stagionale per i gialloblu di Silao Leaega e Luca Bot che lasciano la testa della classifica e in un sol colpo si ritrovano al quinto posto dietro alle bolognesi, al Romagna e al Modena. Nonostante le prime quattro vittorie avessero, in parte, mascherato le difficoltà dei gialloblu ad imporre il proprio gioco, l’incontro con un coriaceo Florentia ha scoperto le lacune su cui necessariamente si dovrà lavorare per arrivare al livello di gioco, e quindi di classifica, che sono indubbiamente nelle possibilità della squadra. L’assenza di Pascu e di Poli ha sicuramente pesato nella giornata no del pack parmigiano alle prese con quello toscano, poco mobile ma molto ruvido. I padroni di casa, dal canto loro, hanno avuto il merito di incanalare la partita sullo scontro tra i pacchetti, agevolati in questo anche dalle scelte di gioco e dai troppi errori degli ospiti, e di credere fino alla fine alla possibilità di fare lo  sgambetto alla (ex) capolista.

Si parte con una bella azione della Molino Grassi Rugby Parma che fa il break con Fofana ed arriva ai 15 metri dalla meta avversaria. Sulla partenza dal punto di incontro, Rebecchi viene intercettato e solo un recupero disperato della difesa ospite evita la marcatura. peraltro solo rinviata. Al 10′, infatti, una maul dei toscani viene trasformata in punti pesanti e, 9 minuti dopo, una touche battuta rapidamente coglie addormentata la difesa gialloblu per il vantaggio del Florentia (12 a 0). Risponde Biancaniello 5 minuti dopo, rompendo un placcaggio e andando a segnare in prima fase sotto ai pali. Sul finire del tempo, Rebecchi, ancora perfetto dalla piazzola, porta avanti i nostri con due calci per il 12 a 13 con cui si chiude il primo tempo.

La seconda frazione è una lotta all’ultimo colpo tra i piazzatori. Il primo è Rebecchi che piazza al 1′, ma i padroni di casa si riportano avanti al 12′ sfruttando una punizione battuta rapidamente dalla linea dei 5 metri. Al 18′, giallo per il Florentia, ma in campo non si nota. Al 19′ Rebecchi calcia per il sorpasso sul 17 a 19, quindi Florentia per il 20 a 19, poi ancora Rebecchi per il 20 a 22, infine, a 4 minuti dal termine, una punizione sotto ai pali, inspiegabile, assestata dal direttore di gara (sostituto di Maria Beatrice Benvenuti, inizialmente designata) per il 23 a 22 finale.

Molte cose, quindi, da rivedere per lo staff tecnico in vista che è chiamato al riscatto già domenica prossima al Banchini, dove è atteso il fanalino di coda Arezzo.

E’ stata una partita dura – ha dichiarato coach Leaega al rientro da Firenze – Non abbiamo avuto la partenza che cercavamo. Gli avversari erano aggressivi e ci hanno dominati con la mischia e sui punti d’incontro e noi ci siamo trovati in difficoltà a far partire il nostro gioco. Abbiamo fatto anche tanti errori individuali con la palla in mano e non siamo riusciti a mantenere il possesso sufficientemente a lungo da poter lanciare un attacco. Questo ci ha fatto soffrire moltissimo, soprattutto nel primo tempo e all’inizio del secondo. Poi c’è stata una fase in cui le cose sembravano girare meglio, ma quando giochi contro squadre che non hanno niente da perdere, non sai mai come va a finire. Negli ultimi 20 minuti, non siamo riusciti a sfruttare adeguatamente alcune situazioni che avevamo creato e scelte individuali sbagliate ci sono costate care. La sconfitta di oggi ci ha insegnato molte cose, soprattutto riguardo l’atteggiamento con cui dobbiamo affrontare le partite. Se sei primo in classifica non vuol dire che poi tutto è facile. I ragazzi hanno capito dove hanno sbagliato e questa per me è la cosa più importante perché ci permette di aggiustare il tiro in vista del prossimo incontro.

RUGBY PARMA: Fofana, Massera (19′ st Rossi), Russotto (cap.), Biancaniello, Pelagatti S. (19′ st Gasparri), Rebecchi, Manganiello, Slawitz, Cristoni, Cavazzini (16′ st Busetto), Colla (9′ st D’Elia), Caselli (v. cap.), Marku (5′ st Pelagatti M.), Maccieri (5′ st Palma), Tognolli; disposizione: Iemmi.

FLORENTIA RUGBY: Giraldi, Fasano, Stefanini , Faleri, Bianchini, Valente, Ferrara, Zonta, Guidotti, Ghelardi, Rossi, Palandri (20’ st Moncada), Chellini(23’ st Caprio), Mattei C., Lunardi (1’ st Mohamed); a disposizione: Mattei P., Borgianni, Goffredo.

MARCATORI:

Florentia Rugby vs Molino Grassi Rugby Parma: 23-22 (pt 12-13) – Arbitro: Giuseppe Ruta

1° T: 10′ mt Florentia nt, 19′ mt Florentia tr, 23′ mt Biancaniello tr Rebecchi, 34′ cp Rebecchi, 40′ cp Rebecchi
2° T: 1′ cp Rebecchi, 12′ mt Florentia nt, 19′ cp Rebecchi, 20′ cp Florentia, 24′ cp Rebecchi, 36′ cp Florentia

Note: 29’ pt cartellino giallo Marku, 18’ st cartellino giallo Florentia

PRIMO XV - Stagione 2016/17 - Florentia vs RPFC (Foto Basi)

Commenti da Facebook