Prima squadra: Parma batte Forlì 16 a 13

Il Forlì fa sudare le proverbiali sette camicie prima di cedere, con l’onore delle armi, alla Rugby Parma di Pablo Berardo e Mono Gutierrez ancora in piena emergenza infortuni, capace di vincere in rimonta dopo essere stata sotto nel punteggio anche per 13 a 6.

La partita comincia con una fiammata di Rivellini, sempre più autorevole dopo il rientro dall’infortunio, su incrocio dettato da Vaccari; la fiammata viene però smorzata dai romagnoli sulla linea dei 5 metri. A questo punto, la partita entra in fase di studio con i due pacchetti di mischia a fronteggiarsi in modo anche aspro. La situazione viene sbloccata dal Forlì che segna un calcio piazzato, ma i gialloblu non ci stanno e prima pareggiano, poi si portano in vantaggio con due piazzati di Vaccari. La mischia biancorossa sembra prendere il sopravvento e al 24′ arriva la meta trasformata dei padroni di casa, seguita dopo pochi minuti da un altro piazzato. Prima dello scadere, Rivellini  riporta sotto la Rugby Parma con una meta trasformata da Vaccari per il pareggio sul 13 a 13 con cui si chiude il primo tempo.

Secondo tempo con i romagnoli che man mano calano in mischia, anche a causa di qualche infortunio, e i gialloblu che guadagnano un certo vantaggio territoriale. Al 12′ Vaccari mette il piazzato che si rivelerà decisivo, mentre un paio di limpidissime occasioni da meta vengono sprecate dalla mischia parmigiana, prima con un velo involontario, poi con un passaggio in avanti. L’attacco finale è del Forlì che si butta alla ricerca della segnatura, ma viene contenuto dalla difesa ospite.

Vittoria ottenuta in piena emergenza infortuni e nonostante molti errori di handling e tattici, ma proprio per questo preziosa. In settimana si dovrà lavorare per mettere a punto quanto non ritenuto soddisfacente dai tecnici e per cercare di recuperare parte degli infortunati.

Domenica prossima è il turno del fanalino di coda Ascoli, ma occorre prepararsi scrupolosamente per evitare scivoloni. Uno dei primi tre posti è ancora alla portata di Quagliotti e compagni, a patto di non sottovalutare mai nessun avversario.

MEN OF THE MATCH: Alessio Vaccari (apertura) e Nicola Colacino (terza linea)

                        

RUGBY PARMA: Delpoggetto, Capelli, Faraj, Rivellini, Vecchi, Vaccari, Taddia, Quagliotti, Ferrari (Loreti), Colacino, Pellegrino (Mattucci), Uriati, Poletti, Bersani, Salvi (Pelagatti); a disposizione: Barbato e Vella.

MARCATORI:
1° T: 14′ cp Forlì, 15′ cp Vaccari, 22′ cp Vaccari, 24′ mtr Forlì, 28′ cp Forlì, 34′ mt Rivellini tr Vaccari
2° T: 12′ cp Vaccari

 
Created with Admarket’s flickrSLiDR.

Commenti da Facebook