“Manga” e “Dado” campioni d’Italia di rugby 7s col CUS Parma

Con grande soddisfazione e orgoglio comunichiamo che nella formazione del CUS Parma che ha vinto il Campionato Italiano Universitario 2018 di rugby seven figurano anche i nomi di Davide Righi Riva e Simone Manganiello. Il CUS Parma, allenato quest’anno da coach Matteo Bernini, si è aggiudicato per il secondo anno consecutivo la medaglia d’oro nei CNU, collezionando così ben sei titoli italiani vinti negli ultimi otto anni. Questa meritata vittoria è giunta dopo una finale tiratissima contro il CUS Udine (10-5 il punteggio finale) e, come tengono a sottolineare i nostri ragazzi, è sicuramente frutto del grandissimo affiatamento che si è creato all’interno del gruppo fin dai primi allenamenti della stagione.

Ma ecco i protagonisti gialloblù di questa prestigiosa impresa.

DAVIDE “DADO” RIGHI RIVA: Modenese, classe ’95, laureando in Fisioterapia presso Davide Righi Rival’Università degli Studi di Parma. Mediano di mischia e d’apertura, approda alla Rugby Parma a inizio stagione 2017/18. Tutto il percorso delle giovanili dall’under 11 (allora erano dispari) compiuto presso il Modena Rugby fino all’ultimo anno di under 18 da fuori quota nel Viadana, dove l’anno successivo gioca con il 1° XV; poi due stagioni a Colorno in serie A fino al trasferimento alla Rugby Parma. Le sue doti gli valgono subito il titolo di vice capitano del 1° XV gialloblù. Col CUS Parma disputa gli ultimi 3 CNU aggiudicandosi 2 medaglie d’oro. Dal 23 al 28 luglio parteciperà con il CUS Parma agli Europei Universitari che si terranno a Coimbra, in Portogallo.

 

SIMONE “MANGA” MANGANIELLO: Beneventano, classe ’97, al primo anno di Scienze Motorie pressoSimone Manganiello l’Università degli Studi di Parma. Utility back, approda alla Rugby Parma a inizio stagione 2015/16. I primi passi ovali li muove già in under 7, nel Rugby IV Circolo Benevento. club che negli anni scorsi è stato colpito pesantemente dalla terribile alluvione che ha provocato vittime e gravi danni nel beneventano. Poi due anni all’Accademia Zonale under 18 di Benevento e da lì l’arrivo alla Rugby Parma. Le sue doti gli valgono l’inserimento diretto nel 1° XV gialloblù, con un anno d’anticipo. Alla prima esperienza ai CNU con il CUS Parma si aggiudica subito la medaglia d’oro. Ironia della sorte: il suo club di provenienza ha gli stessi colori sociali della Rugby Parma.

 

RUGBY SEVEN - CUS PR Campione d'Italia

 

Commenti da Facebook