Il campionato di serie C Elite ha un padrone!

Un’altra splendida vittoria per i ragazzi di “Mono” Gutierrez e Leone Larini che schiacciano sotto il peso di quattro mete con relativo bonus i blucelesti dell’Imola appena retrocessi dalla serie superiore e accreditati di velleità di primato.

In effetti gli imolesi si sono dimostrati squadra tecnica e tatticamente tutt’altro che sprovveduta, ma per la Rugby Parma di questa stagione giocare contro squadre valide è solo un incentivo ad esprimersi al meglio. Quasi perfetti in difesa, pungenti in attacco e aggressivi in mischia, i gialloblu hanno fatto valere la legge del più forte e a nulla è valso lo sforzo rabbioso prodotto dagli ospiti all’inizio della seconda frazione, se non ad essere ricacciati indietro e subire ancora delle marcature.

Avvio prudente da parte di entrambe le squadre che si studiano senza riuscire a segnare punti. Poi, attorno al quarto d’ora, il primo break con Zanichelli su calcio piazzato e Trasatti che va in meta su un calcio passaggio di Federico Ferrari, oggi in grande spolvero. Da sottolineare la giovane età di questi giocatori, tutti del ’93 e appena passati dall’under 20 alla prima squadra. La reazione degli ospiti si concretizza con un calcio al 33′, ma due minuti dopo Paolo Larini segna al termine di una bella azione alla mano.

Il secondo tempo si apre con un’altra meta di Paolo Larini che brucia la difesa avversaria e deposita l’ovale oltre la linea di meta. Gli ospiti non ci stanno e producono il massimo sforzo che porta, però, solo a un piazzato all’8′. La pietra sul match la mette Bersani al 21′  quando è lesto a sfruttare un buco concesso dalla difesa ospite.

Il 29 a 6 con cui si chiude il match lascia Quagliotti e compagni sempre più soli al comando della classifica, con 9 punti di vantaggio sulle seconde, avendo incamerato ben 23 dei 25 punti disponibili dopo 5 partite.

MAN OF THE MATCH: Paolo Larini (ala)

RUGBY PARMA: Zanichelli, Trasatti (Delpogetto), Rancan (Vaccari), Rosi, Larini P., Ferrari F. (Larini L.), Barbuti, Uriati, Gemignani, Ferrari D. (Faraj), Esposito (Marchica), Ferrari J., Bersani (Gambetta), Quagliotti, Castagneti (Poletti).

MARCATORI:
1° T:
15′ cp Zanichelli, 17′ mt Trasatti tr Zanichelli, 33′ cp Imola, 35′ mt Larini P. nt
2° T: 2′ mt Larini P. tr Vaccari, 8′ cp Imola, 21′ mt Bersani tr Vaccari

 
Created with Admarket’s flickrSLiDR.

Commenti da Facebook