Finalmente!

Dopo un’attesa durata cinque lunghe settimane finalmente arriva la prima vittoria per il 1° XV di GutierrezLarini al termine di una gara tutta cuore e orgoglio. E non si tratta di una vittoria “da poco” visto che a inciampare sul Banchini sono stati i lombardi del Rugby Sondrio, squadra che prima della discesa a Parma occupava il terzo posto in classifica. Una vittoria che, oltre a “far morale”, consente alla Rugby Parma di mettere da parte quattro preziosissimi punti che le permettono di avanzare di una posizione in classifica, abbandonando lo scomodissimo penultimo posto.

Potremmo dire che anche gli avversari hanno offerto il loro contributo alla vittoria gialloblu raggranellando ben tre cartellini, di cui uno rosso al capitano allo scadere del primo tempo, che li hanno portati a giocare perlopiù in 14. Potremmo anche aggiungere che, paradossalmente, i ducali hanno dato il meglio di sé durante il primo tempo e quindi in parità numerica, mentre hanno sofferto maggiormente durante la ripresa sprecando occasioni, trovandosi più spesso a difendere che ad attaccare e mantenendo il risultato in bilico fino alla fine. Noi però preferiamo dire che la squadra ha fatto parecchi passi avanti rispetto alle partite precedenti, che il lavoro da fare è ancora tanto ma che la strada imboccata è quella giusta, che questa vittoria serve tantissimo per recuperare quella fiducia e serenità fondamentali in un campionato difficile e con la squadra in costante emergenza infortuni.

Passando al resoconto dell’incontro:

Nella prima frazione di gioco, Bersani sblocca il risultato al 10′ al termine di una bella azione corale che parte da una maul sulla sinistra del campo per terminare alla bandierina di destra; Quagliotti trasforma con sicurezza da posizione difficile. La partita prosegue senza occasioni importanti, soltanto due cartellini gialli per gli ospiti e un piazzato sbagliato al 17′ sempre a marca biancoceleste, fino al  26′ quando ancora Quagliotti, cogliendo al volo l’occasione di piazzare quel calcio che si rivelerà decisivo per il punteggio finale, centra il bersaglio chiudendo il parziale 10 a 0.

Nel secondo tempo gli ospiti aumentano la pressione e i gialloblu faticano a controbattere. Al 17′ Bersani viene punito con un giallo e, un minuto dopo, Sondrio va a segno in maul dopo una rimessa laterale a 5 metri. Al 23′ i lombardi sprecano da posizione agevole l’occasione del pareggio. Allo scadere, anche Bazzali rimedia un cartellino giallo. Quando arriva il fischio finale il punteggio è 10 a 7.

Ora bisogna proseguire con serietà e tanto lavoro per continuare la navigazione verso zone più sicure della classifica e per affrontare con la giusta attitudine i prossimi impegni dettati dal calendario.

SCARICA I RISULTATI DELLA GIORNATA E  LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Punteggio: 10-7
Arbitro: Signor Pezzano

MAN OF THE MATCH: Manuel Cavazzini (terza linea, vincitore del trofeo Enzo Boraschi)

RUGBY PARMA: Trasatti (10′ st Kadid), Basso, Rosi, Gasparri, Fontana (32′ st Delpogetto), Zanichelli, Quagliotti, Uriati, Cavazzini, Bertolini, Pulli, Esposito (6′ st Appiani), Zanacca (19′ st Bazzali), De Rosa (6′ st Giampellegrini), Bersani; a disposizione: Loreti e Cardoso.

MARCATORI:
1° T: 10′ mt Bersani tr Quagliotti, 26′ cp Quagliotti
2° T: 18′ mt Sondrio tr

FOTO DI ALBERTO BASI

FOTO DI ANDREA SICURI

Locandina ridotta

 

Commenti da Facebook