1° XV, sconfitta nell’ultima trasferta

Ancora una sconfitta per i gialloblu, usciti dal campo di Biella con un passivo di 17 punti e dopo aver concesso ai padroni di casa anche il punto di bonus che vale l’aggancio in classifica generale. I piemontesi hanno mostrato maggiore aggressività sui punti di incontro, mentre la mischia gialloblu è sembrata ancora lontana da un rendimento positivo.

Il fondamentale del placcaggio, soprattutto nel primo tempo, è largamente deficitario e questo permette agli Orsi di segnare la prima meta con una percussione centrale, quindi di sfruttare un vantaggio su un fallo in un raggruppamento, il tutto inframmezzato da due piazzati.

Nel secondo tempo, dopo un ampio turnover con la panchina, la squadra sembra più tonica. Al 7′ Massera porta la palla in meta finalizzando una bella sventagliata sul fronte sinistro dell’attacco. Al 18′ tocca a Samuele Pelagatti sfruttare un bel buco di Iemmi che coglie di sorpresa la retroguardia gialloverde. Sembra che la rimonta sia possibile, ma un giallo a Imparato per un fallo in un raggruppamento permette al Biella di sfruttare la superiorità segnando due mete in driving maul che i parmigiani difendono malamente. E’ il sigillo alla partita. Giusto il tempo per vedere la seconda meta di Massera e l’incontro finisce 34-17.

“Torniamo a casa con un’altra sconfitta – ha commentato Roland De Marigny – Purtroppo è un periodo negativo per la squadra. Ci sono stati momenti in cui abbiamo dimostrato di essere in gara, ma recuperare 20 punti è molto difficile. Dopo un primo tempo in cui abbiamo sofferto tanto, siamo stati lenti a capire il loro gioco, abbiamo sbagliato tanti placcaggi e faticato ad entrare in partita, nel secondo tempo c’è stata una reazione positiva da parte dei ragazzi. Abbiamo recuperato 12 punti e ci sarebbe stata la possibilità di ridurre ancora la differenza punti. Purtroppo però siamo incappati ancora in errori di precisione che ci sono costati una nuova sconfitta abbastanza pesante. Ora siamo entrati nell’ultima settimana del campionato e dobbiamo almeno cercare di figurare bene in casa. Non sarà facile perché Alghero è una squadra tosta che quest’anno ha fatto bei risultati. Noi abbiamo chiesto ai ragazzi di impegnarsi al massimo sia in questi ultimi allenamenti che domenica in partita”.

Domenica prossima, quindi, epilogo di questo campionato con la partita interna con l’Alghero.

RUGBY PARMA: Fontana (31′ st Ghinelli), Massera, Walter (7′ st Quagliotti), Padovani,  Rossi, Pelagatti S., Iemmi, Slawitz,  Busetto (19′ st Loreti ),  Gelati (1′ st Imparato), Colla,  Caselli,  Marku (8′ st Silvestri),  De Rosa (1′ st  Di Summa), Pelagatti M. (8′ st Palma).

MARCATORI:
1° T: 7′ mt Biella tr, 17′ cp Biella, 23′ mt Biella tr, 28′ cp Biella
2° T: 7′ mt Massera nt, 18′ mt Pelagatti S. tr Quagliotti, 29′ mt Biella tr, 34′ mt Biella tr. 40′ mt Massera nt

 

Commenti da Facebook