Weekend 22-23 settembre: non poteva andar meglio

 

Quello appena concluso è stato un weekend di grandi successi per la Rugby Parma.

I segnali premonitori c’erano stati già venerdì, quando l’under 14 di Quagliotti e Trasatti ha avuto ragione dell’Amatori in occasione della prima amichevole conclusa con un più che incoraggiante 45-15.Tunnel of Love - locandina

Sabato poi, sia l’open day che la presentazione delle nostre squadre sono stati un vero successo coronato dal bellissimo concerto serale dei Tunnel of Love – Tribute band dei Dire Straits.

Di nuovo ottimi risultati sportivi sono arrivati nella giornata di domenica quando prima l’under 16 di Soncini, NieroFerrari e Mey ha battuto il Colorno 38-6 aggiudicandosi così un posto nel massimo campionato di categoria (a breve articolo e foto della partita), poi il primo XV di Pascu, Gutierrez e Palazzani ha chiuso il primo test pre stagionale con un incoraggiante 5-7 contro la forte squadra cadetta del Viadana.

La Rugby Parma ringrazia calorosamente tutti gli amici che hanno contribuito a rendere un successo la giornata di sabato: oltre al proprio staff organizzativo (che ormai comprende a pieno titolo Federico Uriati, Pietro Enrico Barbuti e Michele Cavatorti), la bravissima presentatrice Caterina Zanirato, le Zebre Rugby con Renato Giammarioli, Riccardo Raffaele e Francesca Boraschi, lo staff della club house, Filippo Manghi e i Tunnel of Love, lo staff tecnico gialloblù e in particolar modo quello del minirugby, gli atleti e le loro famiglie, gli ospiti presenti sul palco e tra il pubblico, gli amici e i curiosi, la stampa e il nostro super fotografo Andrea Sicuri che ha documentato, come sempre splendidamente, sia la bellissima giornata di festa che l’ottima giornata sportiva.

Clicca e leggi l’articolo della Gazzetta di Parma

Clicca e scarica l’album fotografico dalla nostra pagina Facebook.

 

 

 

 

Commenti da Facebook