Una tribuna per il rugby

 

Sono 70 gli ex giocatori e dirigenti gialloblu firmatari della lettera pubblicata martedì scorso tra le Lettere al Direttore della Gazzetta di Parma e relativa alla richiesta fatta al Comune di Parma di dotare di una tribuna il nostro campo Giuseppe Banchini di via Lago Verde.

Ringraziando questi cari amici per  il loro importantissimo sostegno e auspicando un riscontro positivo da parte dell’Amministrazione Comunale, pubblichiamo il testo integrale della lettera:

Egregio direttore,

desideriamo, come vecchi appassionati di rugby, rivolgerci al suo giornale, al sindaco e all’assessore allo sport del Comune di Parma, per richiamare l’attenzione sul Centro Sportivo di via Lago Verde ed in particolare all’impianto di rugby «Giuseppe Banchini», sul quale si svolge tutta l’attività sportiva della Rugby Parma 1931.

Partecipano a questa attività, oltre ai giocatori della prima squadra (almeno una quarantina), oltre 240 bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni.

Senza volerci soffermare sull’indiscutibile valore morale, educativo e sociale svolto dalla Società Rugby Parma da oltre 80 anni per i giovani della città, e sul grande lustro che questa gloriosa Società ha dato alla storia sportiva di Parma, desideriamo sottolineare l’inadeguatezza dell’impianto sopradetto per gli scopi sportivi cui è stato adibito.

Il campo «Giuseppe Banchini», infatti, non possiede alcuna struttura di supporto accessoria, e rende, specie nel periodo invernale, molto disagevole la partecipazione dei tifosi e degli altri spettatori, tra cui molti bambini e ragazzi con le loro famiglie.

Sarebbe auspicabile e molto gradito se il Comune potesse dotare il campo della presenza di una piccola tribuna che consentisse ai numerosi spettatori di seguire con un minimo di adeguatezza e comodità le frequenti attività sportive che lì si svolgono (almeno 50 partite e tornei ogni anno).

Confidiamo che questa richiesta venga esaminata con favore dall’ amministrazione comunale, che siamo certi ne vorrà considerare positivamente le motivazioni di base.

Giacomo Banchini, Mimmo Mancini, Mario Percudani, Silvio Bocchi, Vittorio Mutti, Aldo Barbarini, Andrea Bertolini, Giovanni Guidetti, Federico Guidetti, Paolo Banchini, Stefano Banchini, Franco Banchini, Giovanni Banchini, Gastone Costa, Roberto Manfredi, Federico Beccani, Carlo Bocchi, Carlo Amaniera, Nicola Bianconcini, Domenico Fini, Franco Bernini, Michele Mora, Angelo Carra, Angelo Federico Orlandoni, Giovanni Magnani, Daniele Podini, Antonio Paganelli, Filippo Vender, Mario Orlandini, Andrea Ghidini, Antonio Ghini, Riccardo Paggiarin, Piero Ziliotti, Ettore Venè, Guido Sani, Andrea Sicuri, Pietro Degli Antoni, Giuseppe Pirazzoli, Matteo Quaini, Roberto Bandini, Roberto Cavatorta, Francesco Cerutti, Roberto Dalla Chiesa, Sandro Ghini, Marco Del Bono, Marco Pulli, Daniele Ferrari, Pietro Larini, Giacomo Gasparri, Corrado Melegari, Giovanni Branchi, Giorgio Prati, Antonio Bonati, Luigi Bonati, Aldo Ghidini, Marco Saccardo, Lorenzo Costella, Francesco Rusca, Luca Veneri, Bruno Veneri, Priamo Pinardi, Andrea Goffrini, Stefano Romagnoli, Giovanni Ferrari, Marco Fiorani, Bruno Maloberti, Alessandro Zanichelli, Andrea Casalini, Massimo Maini, Alberto Bianchi.

Commenti da Facebook