SOSPESA TUTTA L’ATTIVITA’ SPORTIVA FINO AL 15 MARZO

Il nuovo DPCM del 4 marzo introduce anche per gli allenamenti “a porte chiuse” delle disposizioni (es. controlli sanitari da parte di personale medico, distanza minima tra le persone di almeno un metro, ecc ecc) alle quali per le società sportive dilettantistiche di base come la nostra risulta impossibile adeguarsi.

Ritenendo peraltro che le prescrizioni ministeriali non debbano essere trattate con superficialità e che sia opportuno collaborare al massimo con lo sforzo collettivo di prevenzione della diffusione del virus, a malincuore ma per il bene dei tanti atleti, tecnici, dirigenti e collaboratori che fanno parte della nostra famiglia, la Rugby Parma SOSPENDE TUTTA L’ATTIVITÀ SPORTIVA (allenamenti COMPRESI) e CHIUDE TUTTE LE STRUTTURE da oggi fino a domenica 15 marzo compresa.

Seguiranno aggiornamenti su eventuali ulteriori sviluppi e/o variazioni, nella speranza di poter tornare a garantire la regolare attività sportiva quanto prima.

Commenti da Facebook