Rugby Parma sempre più scuola d’eccellenza

 

 

La Rugby Parma compie un ulteriore passo verso l’eccellenza formativa promuovendo una serie di iniziative, in campo tecnico, per integrare il percorso dei propri atleti dall’under 12 all’under 18.

Le attività previste sono le seguenti:

  • Attività rivolte ai numeri 2, 9 e 10: lavoro specifico destinato ai giocatori dall’U12 all’U18 che ricoprono questi ruoli, con la conduzione di Leone Larini e Daniele Gatti e con il contributo di tecnici esterni specializzati grazie alla preziosissima e fondamentale collaborazione delle Zebre.
  • Attività rivolte ai giocatori che hanno iniziato da poco tempo a praticare la nostra disciplina o che devono recuperare il gap tecnico rispetto ai propri compagnilavoro specifico destinato ai giocatori dall’U12 all’U14 con la conduzione di Filippo Marchi e Marco Quagliotti e ai giocatori dall’U16 all’U18 con la conduzione di Riccardo Piovan e Mono Gutierrez

Questa attività integrativa, che avrà inizio nei prossimi giorni e si protrarrà fino al termine della stagione in corso,  rientra a pieno titolo tra le iniziative della “Scuola di rugby” d’eccellenza finalizzata alla formazione dei giovani atleti verso l’alto livello, la cui direzione è stata affidata tre anni orsono dalla Rugby Parma al tecnico d’oltralpe Jean Bidal.

La Società desidera ringraziare la dirigenza e i tecnici delle Zebre Rugby per la disponibilità e per la preziosa collaborazione.

 

Commenti da Facebook