Riunione dei Campioni d’Italia under 20 del 1967

Si sono ritrovati presso il Circolo della Rugby Parma i “ragazzi” Campioni Italiani Under 20 nel 1967. L’anno precedente, 1966, erano arrivati secondi dopo uno spareggio con L’Aquila. mentre nel 1968 si qualificarono terzi nello stesso campionato.

Nonostante qualche assenza, cinque in tutto, perché all’estero o impossibilitati per ragioni di lavoro, hanno voluto radunarsi per riabbracciare il loro allenatore Silvio Bocchi ripresosi dopo una operazione chirurgica non semplice e per rinverdire i tanti bei momenti vissuti in maglia Gialloblu.

E’ stato bello ritrovarsi in una Club House: ai loro tempi l’unico punto di ritrovo era lo spogliatoio del campo di Viale Piacenza ed il campetto di allenamento davanti allo stadio. Già, perché sono diventati Campioni Italiani pur potendosi allenare soltanto in un campetto di 50 metri per 30 con fondo metà in ghiaia e metà in fango.

Il campo era piccolo ma il cuore era grande e la maglia Gialloblu una bandiera!

Nella foto: I ragazzi del ’67 Campioni Italiani Under 20 (terzo titolo italiano giovanile della Rugby Parma).
In piedi da sinistra: Carretta, Bonati Luigi, Cavazzini Pietro, Quintavalla, Carra (capitano), Bonati Antonio, Salsi, Banchini, Bocchi (allenatore), Larini, Ferrabini, Ferrari.
Accosciati: Adorni, Assandri, Pirazzoli, Rizzi.
(La foto è stata scattata il 19 aprile 2013)

La notizia in breve sulla Gazzetta di Parma

Commenti da Facebook