ITALTRANS in prima linea sul fronte emergenza

Quella di cui vogliamo parlarvi oggi è una storia bella, una storia di solidarietà che vede protagonista Italtrans, azienda bergamasca di logistica integrata con sede a Calcinate. Con Mazzocco, società del proprio gruppo, Italtrans da due stagioni affianca la Rugby Parma riconoscendo al club gialloblù la funzione sportiva ma anche sociale del suo progetto che mira a trasmettere non soltanto tecniche e tattiche sportive, ma anche valori civili, sociali ed umani utili nella vita di tutti i giorni per far crescere dei veri rugbisti ma anche dei veri uomini.

Il servizio andato in onda nella puntata del 28 aprile del programma tv Le Iene dal titolo Tablet e pc da tutta Italia, un carico speciale per lo Zen di Palermo racconta della solidarietà della famiglia Bellina, proprietaria di Italtrans, e in particolare di Claudio Bellina che si è messo alla guida di uno dei propri tir e, insieme alla Iena Ismaele La Verdera, è partito da Bergamo ed ha attraversato tutta Italia fino a Palermo. Lungo un percorso di 1500 chilometri hanno raccolto i tantissimi pc e tablet (alla fine sul bilico non è rimasto neppure lo spazio per uno spillo) donati con generosità da aziende, enti pubblici e privati cittadini a sostegno dei ragazzi della scuola “Giovanni Falcone” del quartiere Zen di Palermo, molti dei quali non avrebbero potuto seguire la didattica a distanza senza questi devices.

Ma non è da oggi che Italtrans si prende cura dell’educazione scolastica e delle scuole del nostro paese.  Da due anni, infatti, indice un concorso nazionale a premi (una lavagna multimediale per i gruppi classe ed un iPad per gli studenti che partecipano nella sezione individuale) rivolto a tutte le scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado, con cui si chiede agli studenti di immaginare un camion che trasporti qualcosa di straordinario, in grado di cambiare la nostra vita e magari il mondo. Tra i vincitori dell’edizione 2018/19, anche la classe 4a della scuola primaria “Ongaro” di Fidenza. Ora si sta attendendo che passi l’emergenza sanitaria in corso per stilare le classifiche e informare i vincitori della 2a edizione.

Proprio l’emergenza sanitaria ha visto in questi mesi  Italtrans impegnata con generosità in prima linea nella Bergamasca e non solo, con uno stanziamento di 200 mila euro serviti all’acquisto di apparecchiature mediche, dispositivi di protezione per il personale sanitario, oltre alla copertura di spese per medici e infermieri. Inoltre, con i suoi 1000 mezzi Italtrans sta garantendo su tutto il territorio nazionale i rifornimenti di generi alimentari alla grande distribuzione, oltre ad essere impegnata anche in migliaia di consegne giornaliere a domicilio.

Nella foto: Claudio Bellina (1° da destra) mentre carica sul camion gli ultimi devices destinati agli studenti dello Zen di Palermo

 

Iscriviti alla newsletter per tenerti sempre aggiornato sulle attività ed eventi organizzati da Rugby Parma FC


Commenti da Facebook