Damiano Mazza con la Nazionale Emergenti

Non aveva ancora compiuto i cinque anni quando, insieme al fratello maggiore Davide e ad altri ragazzini di qualche anno più grandi, Damiano Mazza iniziò ad allenarsi a Lesignano sotto la guida dei tecnici della Rugby Parma. Da lì, tutta la trafila del minirugby e delle giovanili in maglia gialloblù, compresi i due anni di Accademia Zonale under 18 di Remedello. A seguire, una stagione in serie A con l’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” e, a partire dalle ultime due, nel massimo campionato con il Kawasaki Robot Calvisano. Il tutto intervallato da tante convocazioni in Nazionale under 17, under 18 e under 20 (6 Nazioni e Rugby World Cup).

Adesso per l’utility back classe ’99 arriva anche l’importantissima convocazione al raduno di Parma della Nazionale Emergenti previsto per l’11 agosto. Un primo fondamentale passo verso l’inserimento graduale nel gruppo della Nazionale Maggiore di Franco Smith.

“Sono contentissimo di poter far parte di questo gruppo – ha dichiarato DamianoE’ una grande opportunità che mi viene offerta, ma soprattutto è un forte stimolo per lavorare sempre di più e continuare a migliorare per essere competitivo. Appena è terminato il periodo di lock-down e la squadra seniores della Rugby Parma ha ricominciato ad allenarsi in sicurezza, mi sono aggregato al gruppo. Sono stato accolto calorosamente come se fossi ancora un giocatore del club. Nelle occasioni in cui non posso essere a Calvisano torno qui dove ho l’opportunità di allenarmi con dei compagni che mi danno tanto e con i quali ci aiutiamo reciprocamente. E’ un bel gruppo di amici che mi fa sempre molto piacere incontrare; conosco praticamente tutti e la scorsa settimana ho anche partecipato alla cena della cadetta che verrà iscritta quest’anno al campionato di serie C”.

Complimenti e in bocca al lupo per questo importante traguardo. Tutta la Rugby Parma fa il tifo per te!

Commenti da Facebook