AVVISO IMPORTANTE: RPFC RIPRENDE L’ATTIVITA’

La Rugby Parma comunica a tutti i tesserati e alle loro famiglie la riapertura degli impianti di via Lago Verde a partire da martedì 3 marzo con un calendario settimanale di emergenza in attesa di riprendere prima possibile il completo e normale svolgimento di tutte le attività.

Lo scopo è ancora una volta quello di coniugare la volontà di ripartire con l’attività sportiva con la necessaria e doverosa collaborazione allo sforzo collettivo per evitare qualsiasi possibilità di contagio. Pertanto, da parte sua, la Rugby Parma mette a disposizione allenatori e strutture, lasciando ovviamente alle famiglie la libera scelta di mandare i bambini/ragazzi ad allenamento o meno.

In collaborazione con lo staff tecnico, è stato impostato il seguente planning settimanale ad hoc che copre le giornate da martedì 3 marzo a venerdì 6 marzo compresi, con allenamenti scaglionati per tutte le categorie, in modo da evitare il più possibile le sovrapposizioni e di conseguenza il sovraffollamento di strutture e impianti.

LUNEDÌ 2 marzo:

  • Strutture e impianti chiusi

MARTEDÌ 3 marzo:

  • 10.30-12.00: UNDER 12 (campo)
  • 11.00-12.00: UNDER 16 (palestra)
  • 14.00-15.30: UNDER 14 (campo) + UNDER 16 (campo)
  • 14.30-17.00: UNDER 18 (palestra + campo)
  • 17.30-19.00: UNDER 6-8-10 (campo)
  • 19.30-21.00: PRIMO XV
MERCOLEDÌ 4 marzo:
  • 14.00-15.30: UNDER 14 (campo)
  • 16.30-18.00: UNDER 18 (campo)
  • 17.30-19.00: UNDER 12 (campo)
  • 19.30-21.00: PRIMO XV
GIOVEDÌ 5 marzo:
  • 11.00-12.30: UNDER 16 (campo)
  • 11.00-12.00: UNDER 18 (palestra)
  • 14.00-15.00: UNDER 16 (palestra)
  • 17.30-19.00: UNDER 6-8-10 (campo)
  • 19.30-21.00: PRIMO XV
VENERDÌ 6 marzo:
  • 10.30-12.00: UNDER 12 (campo)
  • 11.00-12.00: UNDER 16 (palestra)
  • 14.00-15.30: UNDER 14 (campo) + UNDER 16 (campo)
  • 16.30-18.00: UNDER 18 (campo)

Anche relativamente all’utilizzo di spogliatoi e docce, la Rugby Parma li mette a disposizione degli atleti in occasione di tutte le sessioni di allenamento, lasciando sempre e comunque ad ognuno la scelta di utilizzarli o meno.

Il nuovo decreto firmato dal presidente del Consiglio prevede per alcune regioni, tra le quali l’Emilia Romagna, “la sospensione degli eventi e delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, sino all’8 marzo 2020, in luoghi pubblici o privati, a meno che non si svolgano «a porte chiuse». Restano consentite le sessioni di allenamento, sempre «a porte chiuse»“. Di conseguenza, i genitori e gli accompagnatori dei nostri atleti dovranno obbligatoriamente sostare all’esterno dei campi di allenamento e non potranno accedere agli spogliatoi se non per motivi di comprovata urgenza ed esclusivamente previo consenso dell’allenatore di riferimento.

La Rugby Parma coglie l’occasione per ringraziare tutto lo staff tecnico per la disponibilità e tutti gli atleti e le famiglie gialloblù per la pazienza dimostrata in questo delicato momento e auspica di poter ripartire a pieno regime già da lunedì 9 marzo.

Misure preventive

Commenti da Facebook