AVVISO IMPORTANTE, AGGIORNAMENTO

In base a quanto previsto nella circolare pubblicata ieri sera dalla Regione Emilia Romagna in cui si chiarisce ed in parte si rettifica l’ordinanza del giorno precedente, viene sostanzialmente lasciata alle singole società sportive la scelta di rimanere aperte e svolgere attività o meno.

Nella circolare viene però specificato di sospendere tutte le attività che prevedono “eccezionali concentrazioni di persone”. Quindi, in considerazione del consistente numero di atleti che partecipano agli allenamenti di rugby e di genitori presenti a bordo campo, il presidente e i consiglieri della Rugby Parma, ritenendo opportuno collaborare al massimo con lo sforzo collettivo di prevenzione della diffusione del virus, hanno deciso di CONFERMARE LA SOSPENSIONE DI TUTTA L’ATTIVITÀ SPORTIVA (anche gli allenamenti) e la CHIUSURA DI TUTTE LE STRUTTURE fino a domenica 1 marzo.

Seguiranno aggiornamenti su eventuali ulteriori sviluppi e/o variazioni, nella speranza di poter tornare a garantire la regolare attività sportiva in breve tempo.

Misure preventive

 

Commenti da Facebook