A che punto siamo

L’anno solare si sta per concludere, ma la stagione sportiva è in pieno svolgimento.

Approfittiamo della pausa natalizia per fare il punto della situazione.

UNDER 16:
Dopo essersi meritatamente aggiudicata l’accesso al campionato Elite di categoria al termine della fase di barrage, la squadra guidata da Dodo Marchi e Lorenzo Costella e capitanata da Brad Calcagno ha disputato 8 dei 10 incontri previsti per il girone d’andata del calendario (un incontro è stato rimandato a causa delle pessime condizioni atmosferiche).
Attualmente si trova al settimo posto in classifica con 4 partite vinte e 4 perse, ma la strada è ancora lunga e con l’impegno dimostrato nell’ultimo periodo, un po’ di riposo per ricaricare le pile e il rientro di almeno una parte degli infortunati, questo gruppo saprà indubbiamente farsi valere e risalire molti gradini della classifica.

Clicca e scarica la classifica completa del girone al 16 dicembre 2012

UNDER 20:
Al termine del girone d’andata di questo campionato Elite a otto squadre, la formazione condotta da Ricky Piovan e Pablo Berardo e capitanata da Gabriele Garibaldi occupa, un po’ scomodamente, il quinto posto in classifica. 6 incontri disputati, 1 da recuperare, 3 vittorie e altrettante sconfitte, un sostanziale pareggio tra i punti segnati e quelli subiti. Va sottolineato, però, che si tratta di un campionato molto equilibrato in cui la differenza tra la prima e la quinta classificata è di “soli” 10 punti e dove tutto ancora può succedere.
Questo gruppo, composto anche da molti giovani del ’96 e in cui tutti stanno crescendo di pari passo, è caratterizzato da ottime potenzialità sia individuali che di squadra; alle volte, però, il nervosismo ha purtroppo avuto il sopravvento, offuscando le qualità, la grinta e la determinazione di cui è dotato.
Tutte le porte sono ancora aperte. Con l’impegno, la costanza, l’affiatamento e lo spirito di sacrificio si potrà fare molto.

Clicca e scarica la classifica completa del girone al 16 dicembre 2012

PRIMA SQUADRA:
Riguardo al gruppo allenato da Mono Gutierrez e Leo Larini e capitanato da Marco Quagliotti che dire?
La squadra si è assestata al comando della classifica del girone Elite fin dalla seconda giornata del campionato e lì ha messo radici. La situazione attuale la vede a 43 punti (soltanto 2 in meno rispetto al punteggio massimo possibile), con 9 vittorie in altrettante partite disputate, 261 punti segnati e 160 subiti.
Si tratta di un gruppo molto affiatato, composto perlopiù da giocatori provenienti dal vivaio gialloblu, molti dei quali avrebbero potuto giocare in campionati di livello superiore, ma hanno deciso di indossare la stessa maglia di quando partecipavano ai primi allenamenti di minirugby. Il tutto in un clima di assoluto “dilettantismo” economico, ma di grande professionalità dal punto di vista dell’impegno e dello spirito di squadra.
Forza ragazzi, l’obiettivo finale è alla portata, ora l’importante è continuare lungo la strada intrapresa mantenendo il giusto grado di umiltà e concentrazione, senza facili esaltazioni, affrontando ogni singola partita come l’unica e ultima da giocare.

Clicca e scarica la classifica completa del girone al 16 dicembre 2012

Commenti da Facebook