UNDER 8, piccoli atleti crescono

Il Torneo Quintavalla di Colorno è stato l’ultimo impegno stagionale per l’under 8 gialloblu che si è presentata ai ranghi di partenza con due formazioni suddivise per anno di nascita. La classifica finale le ha viste entrambe piazzate in ottime posizioni: i “grandi” al terzo posto e i “piccoli” al settimo.

RUGBY PARMA A:

Grande prova di carattere dei nostri piccoli atleti che hanno conquistato il terzo posto assoluto, dietro al Frascati Rugby e ai padroni di casa del Colorno a conferma dell’ottimo livello tecnico raggiunto nel corso dell’anno.

Sotto il solleone colornese, gli atleti gialloblu classe 2007 hanno di fatto dominato il girone di andata, piazzandosi meritatamente al primo posto per realizzazione mete senza peraltro subirne alcuna. La semifinale li ha visti incassare dal Frascati l’unica sconfitta della giornata, mentre la finale per il terzo posto li ha visti pareggiare con la Capitolina.

Al di là dei lusinghieri risultati che hanno accompagnato in un crescendo positivo la “sporca dozzina gialloblu”, vale la pena di  sottolineare l’ottimo e costruttivo percorso atletico e di competenze emotive dei nostri piccoli atleti ottenuto grazie al costante ed attento lavoro di tutti gli allenatori ai quali va un sentito ringraziamento da parte di tutti: atleti, genitori e Società.

Riassumendo in due parole l’annata di questi giovani campioni, possiamo dire che si è trattato di un’esperienza formativa che ha contributo a plasmare la personalità di ciascuno di loro. Lo sport è l’attività educativa per eccellenza e “il rugby forse non è la felicità, ma noi non abbiamo mai visto un rugbista triste”.

L’appuntamento è rimandato al prossimo settembre con la certezza di ritrovare gli amici, il solito ambiente familiare ed i nostri fantastici allenatori ai quali va un grazie di cuore!

RISULTATI:
Rugby Parma – Settimo Milanese 3- 0
Rugby Parma – Badia 7-0
Rugby Parma – Colorno B 7-0
Rugby Parma – Lyons Amaranto B 7-0
Rugby Parma – Rugby Frascati 1-3
Rugby Parma – Capitolina 2-2

RUGBY PARMA A: Adorni, Boschi, Bosi, Carpana, Delai, Didu, Magnani, Oppici, Pulli, Rodolfi, Russo, Zatti.

RUGBY PARMA B:

Il gruppo classe 2008 si è trovato ad affrontare le partite senza i “grandi” (con l’unica eccezione di Fede, rimasto ad aiutare i “piccoli”).  Con loro c’era anche Davide, un compagno di squadra infortunato che pur non potendo giocare si è unito al gruppo per supportare i compagni di squadra.

I gialloblu si sono piazzati settimi, hanno lottato, pianto ed hanno mostrato una grinta fuori dal comune … ma parlare di mete, placcaggi e azioni significherebbe sminuire il significato di una giornata così importante. Quel settimo  posto vale molto, perché ha mostrato la crescita sportiva ed umana di questi piccoli atleti. Ora la palla non resta più incollata alle mani come accadeva l’autunno scorso, ora si cercano i compagni, ora si sa che si andrà avanti tutti insieme, ci si abbraccia dopo una vittoria,  si piange di fronte alla sconfitta.

Fede P., Fede M., Leon, Tommy, Andrea, Jacopo, Enrico, Filippo, Marketto, Guido, Davide: il gruppo non molla, placca, lotta, è cresciuto non solo dal punto di vista sportivo. I nostri campioni danno la mano ad un avversario caduto, si “autodenunciano” all’arbitro che non si accorge di un’azione a vantaggio degli avversari, si congratulano con l’amico per una bella azione, lo abbracciano se è un po’ giù …

È finita una stagione intensa ed è doveroso ringraziare tutti quanti: dagli allenatori a Casa Parma, dagli ex ai futuri compagni di squadra, dai fratellini ai genitori che hanno “adottato” tutta la squadra, mostrando sempre interesse ed affetto per tutti, trovando sempre un biscotto, un sorso d’acqua o un cerotto per chiunque ne avesse bisogno, offrendo sempre un incitamento o una coccola a seconda della necessità … anche questo è RUGBY!

u8

Commenti da Facebook