L’under 8 ottava a Prato

Domenica impegnativa per la selezione dell’under 8 chiamata a difendere i colori sociali al Torneo Denti di Prato.
Partenza al sorgere del sole da via Lago Verde e arrivo in terra toscana sferzata da un inaspettato quanto gelido vento di tramontana.
Il primo incontro della mattinata si vince facile, 4 mete a 1 contro il Firenze Rugby, nonostante la differente prestanza fisica che, sulla carta, sembrerebbe agevolare la squadra avversaria; invece i nostri, diretti da Gianky, riescono nella non facile impresa di batterla.
Giusto il tempo di riordinare le idee ed è già ora di rientrare in campo contro una delle selezioni di casa: il Gispi Prato VerdeAnche questo match termina con la netta vittoria dei nostri (8 mete a 1) in una partita nella quale hanno dominato gli assoli dei “vecchi” della squadra supportati da compagni che, pur non essendo a questo tipo di appuntamenti, hanno però fatto vedere di che pasta sono fatti. Degna di nota la prestazione del piccolo e indomito Cesare, autore di due bellissime mete.
La Rugby Parma vede sfumare la chance di classificarsi testa di serie del girone contro i corregionali modenesi in una partita in cui a dominare è proprio il Modena (6-0). Prestanza fisica, visione di gioco e carica agonistica permette ai giovani avversari di avere la meglio su una Rugby Parma  tenace, combattiva e ben schierata da Gianky nonostante questo gruppo non abbia mai giocato insieme prima e non possieda quindi quei meccanismi di gioco e tattici necessari per affrontare competizioni tanto impegnative.
Anche il quarto incontro della giornata termina con la  netta sconfitta della nostra squadra contro una delle rivali storiche: il Colorno ((7-2). I biancorossi hanno infatti vita fin troppo facile contro i gialloblu ai quali va comunque riconosciuta la grinta di chi non molla e l’orgoglio di chi indossa la gloriosa maglia della Rugby Parma.
Il pomeriggio vede l’ultima sfida tra i gialloblu e la formazione dell’Asti Rugby per la conquista del settimo posto. Anche quest’ultimo incontro termina purtroppo con una bruciante sconfitta dei nostri piccoli atleti per 6 mete a 2; di fatto la fotocopia dell’incontro precedente, con i nostri un po’ disorientati e gli astigiani padroni indiscussi del campo di gioco.
La squadra termina il torneo aggiudicandosi un onorevole, quanto meritato, ottavo posto assoluto.
Nel primo pomeriggio si rientra a casa consapevoli dei limiti dei nostri giovani atleti, ma soprattutto dei loro punti di forza: impegno, orgoglio, umiltà e tanta voglia di rivalsa.
Un ringraziamento come sempre ai volontari di CASA PARMAchef blasonati ed affidabili!

RUGBY PARMA:
Adorni G., Biagiotti, Carini, Delai, Didu, Magnani, Pigorini, Salvarani, Simoni, Strini, Vettori, Zatti.
Commenti da Facebook