UNDER 8: 1° posto al 30º Memorial Amatori

Francesca Merighi ci racconta la bellissima impresa dei nostri minicampioni Giacomo Bucci, Jacopo Frati, Tommaso Frati, Lorenzo Gardoni, Antonio Grimaldi, Leonardo Rusconi, Matteo Uccelli, Jacopo Vantaggio che nella giornata di domenica si sono aggiudicati la vittoria della 30ª edizione del Memorial Amatori categoria under 8.

“Caricati di energia positiva da un sole brillante, inizia la nostra giornata. Il ritrovo è alla Cittadella del Rugby dove i campi sono ben preparati per ospitare cifre da capogiro di minirugbisti da tutta Italia con tanta voglia di affondare i tacchetti nel manto erboso di questo ‘Tempio del Rugby’.

Ore 9,00 – Laura, la nostra esperta ed efficiente allenatrice, raduna i suoi giocatori e con sapienti discorsi li carica guardandoli dritto negli occhi.

Tutto è pronto, il primo girone è composto da squadre che in passato ci hanno dato filo da torcere: Rugby Experience Aquila e Rugby Varese; ma quest’anno con determinazione, sostegno e passaggi, dimostriamo che siamo cresciuti da tutti i punti di vista. Le belle mete marcate e gli efficaci placcaggi ci consegnano la vittoria del girone.

Nell’attesa di conoscere chi, oltre a noi, farà parte del girone delle prime classificate, ci rilassiamo tutti insieme nella bella cornice del torneo: i gonfiabili allietano i più piccini, la musica distrae i grandi.

Fiamme Oro e Primavera ci attendono. In campo i nostri atleti mantengono alta la concentrazione e proseguono la sfavillante marcia che li condurrà in semifinale. I romani sono tosti, concedono pochi spazi e attaccano di continuo, ma la risposta gialloblù va ben oltre le nostre aspettative. La forte intesa che unisce questi ragazzini li aiuta ad avanzare, mostrando uno strepitoso gioco di squadra. Sbaragliando entrambe le avversarie romane ci aggiudichiamo una meritatissima semifinale. I nostri valorosi “schiacciasassi” non si sono limitati ad amministrare il vantaggio conquistato a suon di mete, ma hanno continuato a creare ottime azioni con bei passaggi, efficaci placcaggi e tanta grinta.

Tutti a pranzo, serve energia per ricaricarsi. Tra un buon piatto di pasta e l’ottima torta di compleanno del compagno di squadra Jacopo V. arriviamo al fatidico momento: la semifinale Parma vs Lazio. Partiamo subito all’attacco senza lasciare spazio ai nostri impavidi avversari. Incassando una sola meta e mantenendo sempre saldamente sotto controllo il punteggio, ci aggiudichiamo meritatamente uno posto in finale. A bordo campo siamo tutti fieri di questo bellissimo gruppo di minirugbisti e della loro mitica allenatrice Laura che sa trasmettere tanta passione per questo sport, incitando e sostenendo senza sosta tutto il gruppo.

Ore 15,30 – Dopo una lunga fase di premiazioni dei piccoli temerari delle under 6, arriva il nostro momento: la finale tra Parma e ASR Milano che si gioca nella splendida cornice del Lanfranchi, lo stadio delle Zebre in Pro14. Dagli spalti giungono cori di incoraggiamento per la propria squadra, le bandiere sventolano per un’ultima volta e un drone svolazza sopra di noi per immortalare sequenze di questa spettacolare giornata.

La musica accompagna l’ingresso degli atleti under 8. I giocatori delle Zebre sono schierati come arbitri e guardalinee, tutto è pronto per l’inizio. Ci troviamo ad affrontare una forte ed ottima squadra; l’impegno si mostra tosto e faticoso. Dopo quattro minuti siamo sotto di una meta ma, con nostro grande stupore, i piccoli gialloblù non si lasciano intimorire; la difesa si chiude, avanza metro dopo metro e l’attacco sfocia in un’importante meta! Il pareggio nel risultato vale due minuti supplementari in cui il primo che segna vince. Ad avere la meglio sono i nostri, grazie ad una splendida meta in velocità marcata al cospetto dei numerosi e calorosi supporter presenti al Lanfranchi.

Il podio è nostro! La Rugby Parma under 8 vince il 30° Memorial Amatori in una cornice altamente suggestiva. 

Non possiamo che ringraziare questi ragazzini che ci hanno fatto vivere momenti emozionanti, oltre a Laura Guatelli e agli accompagnatori/assistenti Filippo Bucci e Filippo Frati che hanno trascorso l’intera giornata con tutti noi trasformando gli sforzi dei giocatori in un successo clamoroso. Un ringraziamento va anche a chi da anni guida i nostri figli in un percorso di crescita non soltanto fisica ma anche mentale: grazie quindi agli allenatori di tutte le under della Rugby Parma. In questi anni abbiamo avuto occasione di conoscerli uno ad uno e di condividere con loro momenti di grande suspense ogni domenica! Rugby Parma una grande e bellissima famiglia”.

Premio miglior società del Memorial AmatoriE con grande soddisfazione, oltre ad applaudire questo gruppo fantastico che ha raggiunto un traguardo davvero importante, acclamiamo tutte quante le nostre squadre presenti al torneo che, grazie agli ottimi risultati ottenuti in questa giornata, hanno consegnato alla Rugby Parma la coppa Conad “Memorial Ciga” per la miglior società del torneo. Si tratta di un’ulteriore conferma del lavoro svolto da tutto il nostro team. Non lo consideriamo però un traguardo, ma uno stimolo a fare sempre meglio.

Forza Rugby Parma e W tutti i nostri atleti e i loro staff!

Scarica l’articolo della Gazzetta di Parma

UNDER 8 - Stagione 2017/18 - Memorial Amatori 08.04.18 (Foto D'Elia)

Commenti da Facebook