UNDER 6: Una escalation di successi

Ecco la cronaca della bellissima vittoria dei nostri “piccoli grandi” campioni dell’under 6 a Noceto:

La posta in gioco è ancora una volta altissima per i piccolissimi guerrieri gialloblu che solo pochi giorni prima si sono aggiudicati il gradino più alto del podio nel rinomato Torneo Città del Tricolore.

Dormire sugli allori non è infatti permesso, bisogna partire alla volta di Noceto dove 20 blasonati schieramenti, sono pronti a darsi battaglia nel Torneo Colla De Sensi, giunto alla sua XXII edizione.

La mattinata è umida ed uggiosa in questa prima domenica di aprile e le mitiche Laura ed Alice devono lavorare sodo per scaldare i muscoli dei nostri piccoli atleti accendendo in loro la necessaria voglia vincere. Ma la bravura e la professionalità delle nostre coach non delude di certo le aspettative; inizia infatti una sequenza continua di vittorie; il tifo è incredibile e sugli spalti genitori ed amici fanno di tutto per sostenere i propri piccoli beniamini.

E così Cus Genova bianco, Formiche Pesaro ed ancora Arvalia Villa Pamphili cadono e debbono cedere il passo in sequenza sotto la crescente pressione inferta a suon di mete e placcaggi dai nostri campioncini che, più passa il tempo, più capiscono che l’obiettivo è realmente alla loro portata.

Giunge l’ora di sfilare le termiche, il sole splende in cielo e l’atmosfera si fa sempre più calda in tutti i sensi; qualche biscotto per riportare gli zuccheri al giusto livello e poi è ancora battaglia. Ora è il momento di affrontare Rho e, a seguire, Modena Rugby: ancora due vittorie che aprono le porte della finalissima che si giocherà sui campi centrali alle 14.30.

L’organizzazione è impeccabile e sotto le tensostrutture appositamente allestite, nell’attesa che si accendano i riflettori sugli scontri finali, inizia il terzo tempo per tutti i piccoli atleti. Non c’è tanto tempo a disposizione però; qualche risata, un abbraccio a mamma e papà alla ricerca della giusta carica finale e poi via, fra gioia ed emozione in perfetta fila indiana, dietro Alice e Laura che scortano la piccola armata nel mezzo del campo centrale.

Le tribune sono gremite e l’avversario è davvero forte: è ora di affrontare il temuto Livorno. Tensione, emozione e concentrazione sono massime da entrambe le parti, ma non c’è nulla da fare: i nostri piccoli campioni sono veramente imbattibili. Una meta dietro l’altra e placcaggi “duri” come veri professionisti scandiscono i cinque minuti a disposizione per aggiudicarsi l’ambito trofeo. La difesa tiene e in attacco i biondi gemellini sono come sempre una certezza e ancora una volta fanno la differenza. Il fischio finale suona come una liberazione: ancora una vittoria, ancora un successo, ancora un trofeo.

Spazio dunque agli applausi, alle premiazioni e perché no, a fotografie ed interviste per la Gazzetta di Parma!

U6 al Colla De Sensi

Commenti da Facebook