Un altro successo della U6 al Torneo Città del Tricolore

A pochi giorni dal successo di Viadana, i piccoli atleti gialloblu conquistano nuovamente il gradino più alto del podio dimostrandosi una squadra non solo affiatata, ma anche generosa e capace di soffrire senza mai rinunciare a battersi.

La giornata in verità comincia nel migliore dei modi ai campi di Via Canalina, con una doppietta segnata subito all’inizio del primo match che mette in difficoltà la temuta compagine del Livorno. I nostri ragazzi controllano poi bene gli avversari, con una difesa sempre attenta  e un attacco pronto a volgere a proprio vantaggio ogni indecisione dei toscani, chiudendo la partita con un netto 5-2 a favore della Rugby Parma.

Praticamente uguale il copione del secondo match contro i padroni di casa del Reggio che non riescono a entrare in partita, subendo ben cinque mete prima di riuscire a segnarne una. L’incontro termina con un deciso 6-2 a favore dei gialloblu che testimonia l’ottimo momento della squadra.

image1

Il ritmo serrato degli incontri e la mancanza di riserve (solo sette i presenti della nostra U6) mettono però a dura prova la resistenza dei ragazzi che nell’ultima partita del girone devono patire non poco per piegare un ottimo Prato, forte di alcuni elementi veramente veloci che impegnano seriamente la difesa del Parma. Alla fine di un match sostanzialmente equilibrato, i gialloblu riescono a chiudere la partita vincendo 3-1 e passando imbattuti alla testa del girone.

La finale ripropone lo stesso scontro visto a Viadana, con un Valpolicella desideroso di rivalsa contro una Rugby Parma motivatissima ma forse in debito di ossigeno. Gli avversari cercano di approfittare subito del momento di debolezza e segnano in pochi minuti due mete, mettendo una seria ipoteca sul primo posto. E’ a questo punto che il grande affiatamento dei gialloblu fa la differenza: i ragazzi stringono i denti e serrano i ranghi, conquistando metro su metro spazio nella metà campo avversaria e sfondano due volte di potenza la difesa del Valpolicella. Col pareggio arriva anche l’ultima scarica di adrenalina e altre due mete dei nostri chiudono la partita sul 4-2, conquistando una vittoria forse ancor più bella perché sofferta fino all’ultimo secondo contro avversari certamente di carattere.

Ecco i nostri campioni: Dario, Pietro, Tian, Tommy F., Tommy, Japi e Davidino.

image2

Bravi ragazzi! Prossima fermata: Torneo Topolino…

Commenti da Facebook